Impianti Scia

messaggio inserito lunedì 9 gennaio 2012 da BB

[post n° 280013]

Impianti Scia

Salve a tutti,
ho bisogno di un consiglio x presentazione mia prima scia nel comune di torino. Si tratta di una ristrutturazione di appartamento in condominio. E' previsto rifacimento impianto elettrico e di riscaldamento con spostamento caldaia all'esterno. Occorre redarre un progetto per questi impianti?e se sì chi lo fa?il progettista o il tecnico?per l'impianto elettrico tanto quanto ma per il riscaldamento non saprei come fare..grazie per l'aiuto.
:
il rifacimento integrale degli impianti ricade in manutenzione straordinaria, io mi sono avvalso di impiantisti legati alle ditte (ad esempio chi mi ha fatto l'impianto termoidraulico mi ha fornito anche progetto redatto da ing impiantista per calcoli di un impianto radiante a pavimento ed era tutto nel preventivo dell'impianto completo; nel caso dell'elettrico/domotico la ditta che se ne occupa aveva il suo elettricista che sulla base delle indicazioni del progettista (io) ha redatto il progetto elettrico, firmato da ingegnere e poi l'installatore mi farà la certificazione ai sensi della 37/08.
Il comune (Roma) ovviamente di tutto questo non ha voluto nulla ho presentato la CIL per le opere e ho messo nella relazione la descrizione degli interventi e che tutto sarà a norma, ma di elaborati impiantistici non se ne parla proprio, solo di quelli di distribuzione interna nelle planimetrie. Mia responsabilità che tutto sia a norma di legge.
:
Ti ringrazio per l'aiuto, cercherò di approfondire se devo presentare gli elaborati o meno
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.