Posso? e come sanare?

messaggio inserito venerdì 20 gennaio 2012 da greta

[post n° 281086]

Posso? e come sanare?

Salve.....sono appena laureata, desideravo chiedervi un aiuto , si tratta di un incarico...uno dei primi.
Il cliente un paio di anni fa nel suo terrazzo dove già c'era un piccolo ripostiglio, terrazzo coperto con eternit, ha fatto dei lavori.Il ripostiglio è diventato bagno ha sostituito l'eternit con del coibentato, ha realizzato una cucina in muratura , se escludiamo la cucina in muratura e lo spostamento della porta del bagno e i relativi impianti tecnici non ha fatto lavori in muratura, infatti tutto risulta aperto.Si può sanare? un tecnico del comune gli ha detto al cliente di si ....utilizzando l'art.33 .Io non ho capito cosa fare.....qualcuno può chiarimi cosa posso fare e i riferimentoi normativi?.....io opero in sicilia.....grazie per l'attenzione un abbraccio
:
Ma l'art. 33 di cosa? Per essere sanabile un intervento deve avere la doppia conformità, cioè doveva essere realizzabile sia al momento in cui fu fatto che all'oggi, secondo le normative vigenti alle due epoche.
Comincia a verificare che ci sia questo. Anche se la Sicilia ha una sua normativa (regione a statuto speciale), però penso che la regola sia sempre valida.
:
grazie per la risposta.......il cliente mi ha parlato dell'art.33 che nemmeno io so a cosa si riferiva(sempre che abbia lui capito bene)....ricercando un po su google mi sono imbattuta sul testo unico del 2001 l'art 33 comma 2 dice " Qualora, sulla base di motivato accertamento dell'ufficio tecnico comunale, il ripristino dello stato dei luoghi non sia possibile, il dirigente o il responsabile dell'ufficio irroga una sanzione pecunaria pari al doppio dell'aumento di valore dell'immobile"........ecc ecccc...non so se si riferisce a questa legge....grazie
:
allora, l'art. 33 del testo unico parla di sanzioni. Il fatto di pagarla sana il reato amministrativo, ma non certo l'abuso edilizio.
:
Conviene che tu controlli la normativa regionale. Nei post qui in bacheca quando si tratta della Sicilia è sempre emerso che il testo unico non abbia validità
:
E' vero, ha ragione ambaraba.
Mi stupisce che il tecnico del comune l'abbia citato.

P.S.: cmq la doppia conformità era prevista anche dalla precedente normativa, che resta valida...
:
ha sostituito l'eternit con del coibentato? Così, come niente???
E dell'eternit cosa ne ha fatto?
Sono proprio curiosa di sapere come andrà a finire. Tienci aggiornati.
:
per fulser: stiamo parlando di lavori abusivi, ti meravigli?
:
è vero desnip, scusa l'ingenuità.... queste cose mi paiono proprio fuori dal mondo, sarà che dalle mie parti fanno tanti controlli...
:
altra cosa: se greta è solo laureata non può fare proprio un bel nulla a meno che non sia geometra e sia già iscritta all'albo relativo...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.