variante

messaggio inserito mercoledì 8 febbraio 2012 da alua

[post n° 282872]

variante

Ciao a tutti ho un dubbio, ho fatto richiesta di autorizzazione paesaggistica per aprire 2 finestre, avendo una DIA già aperta in corso; al comune hanno definito la pratica con la seguente dicitura:"Comunicazione opere non soggette ad autorizzazione paesaggistica ex art. 149 D.lgs.42/04" ho chiamato per chiedere se dovevo comunicare l'inizio dei lavori inerenti alle finestre e mi hanno detto che se ricade nell'art. 142 (Lr 1/2005 toscana, suppongo) devo presentare variante.
secondo voi dato che per concludere i lavori mi mancano solo le 2 finestre posso presentare una variante finale, così da non far pagare ai miei clienti i diritti di segreteria per una variante in corso d'opera? grazie mille
:
qualcosa non mi è chiaro. Hai una dia in corso e vuoi aprire le finestre in variante? Hai una dia per aprire due finestre e devi apportare alcune varianti?
Comunque se la tua variante alla pratica è "non essenziale", puoi presentare variante finale.
Se la tua variante è essenziale (strutturale, vincoli ecc.) devi presentare domanda di variante con progetto subito e non alla fine lavori
:
ho una Dia per restauro e risanamento conservativo, nella quale non vi sono le finestre, per le quali ho presentato la richiesta di autorizzazione...
:
...autorizzazione paesaggistica? apertura in muratura portante? pratica al genio civile? se sì a queste domande direi che tu debba fare variazione con sospensione lavori e allegare tutti i pareri e progetti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.