Piano Casa Lazio

messaggio inserito sabato 11 febbraio 2012 da Matteo77

[post n° 283142]

Piano Casa Lazio

In merito agli interventi previsti dall'art 3 del nuovo piano casa Lazio
vorrei capire perchè, a Roma, per fare un ampliamento residenziale del 4%
e la contestuale costruzione di vano scale e lavatoio
non è sufficiente la dia ma serve il permesso di costruire.
Inoltre mi piacerebbe sapere se è lecito che il comune di roma
sia intervenuto soltanto 70 giorni dopo la dia.
Grazie.
:
scusa matteo77 non ho capito, ma tu quindi avevi già presentato la dia e dopo 70 giorni il dipartimento ti ha detto che devi fare il permesso di costruire?
:
Si, è proprio così. Dia presentata i primi di novembre, contestazione del dipartimento avvenuta dopo metà febbraio. Ed han contestato esattamente quello che ho scritto, un ampliamento del 4 % è troppo se si fanno anche i locali tecnici (che nella sul ovviamente non rientra). Secondo me è una doppia violazione, adesso dovrò stralciare tutto e ricominciare da capo: progetti, autorizzazioni, attese varie. E sono in affitto da tempo per questi lavori.
:
precisamente: dia 10 novembre, contestazione 22 gennaio.
:
ma il tecnico che ti contesta a quale norma si riferisce?
la legge regionale cosa dice? perchè le regioni hano facoltà di legiferare e introdurre la cd superdia che dovrebbe essere sopravvissuta a questa tipologia di interventi anche con l'introduzione della Scia
:
@Matteo77
da qualche giorno è uscita la circolare esplicativa regionale del Piano Casa, ti consiglio di dargli un'occhiata, specialmente al punto 7.
la puoi scaricare qui
www.regione.lazio.it/binary/rl_urbanistica/tbl_contenuti/Regolamento…
Per quanto riguarda il "tempismo" dell'Amministrazione capitolina a risponderti, non so che dirti, considera comunque che il Piano Casa è stato definito a livello comunale solo la settimana scorsa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.