chiusura balcone a loggia comune di milano

messaggio inserito venerdì 9 marzo 2012 da Gianluca

[post n° 285616]

chiusura balcone a loggia comune di milano

Ciao a tutti,
ho necessità di un consiglio da chi abbia competenze e/o esperienza sul tema in oggetto in ambito di normativa edilizia. Dovrei provvedere alla chiusura di un balcone loggiato nel mio appartamento sito al terzo piano in zona città studi di milano. si tratta di un balcone quindi aperto su un solo lato e non sporgente e che si affaccia su un cortile interno delle dimensioni di 5 m di lunghezza e 3 di larghezza. Sapete se esistono particolari vincoli per interventi di chiusura mediante infissi in vetro scorrevoli (con opportune caratteristiche di isolamento) o che iter è necessario seguire in termini di autorizzazioni? Grazie mille
Saluti
:
...guarda almeno dove lavoro io, in provincia di roma, l'iter è lo stesso di un normale permesso a costruire perchè anche se la chisura avviene a vetri e non in muratura è comunque un aumento di cubatura...quindi dovrai vedere se ne hai di cubatura residua o se puoi attuare il piano casa, comunque devi vedere la normativa dove farai questo intervento...
:
Grazie mille. Sai per caso come posso prcedere a reperire le informazioni di cui mi accennavi? Devo necessariamente rivolgermi ad un tecnico x sapere se posso attuare il piano casa? In cosa consiste esattamente?
:
,,,ripeto io parlo per il lazio quindi di quel piano casa poi ogni regione ha legiferato una proprio L.R. e a loro volta i comuni hanno attuato loro norme...da me puoi ampliare il 20% della superficie residenziale, poi c'è chi parla di lordo e chi di utile ma comunque varia di poco, a patto che i lavori non siano già stati eseguiti e sull'immobile non vi siano condoni pendenti o ingiunzioni varie...dovresti vedere iltuo piano casa regionale comunque il tecnico prima o poi ti servirà per forza perchè sempre di un progetto hai bisogno...scusami la domanda ma non conosci nessun tecnico che possa vedere se puoi o meno fare questa cosa?...
:
Ciao Gianluca, anche qui a Milano comunque devi verificare che il complesso edilizio che contiene il tuo immobile abbia ancora a disposizione la volumetria necessaria per la costruzione della veranda.
Ma sei in condominio giusto? Secondo me probabilmente non sarà grazie al piano casa che potrai eventualmente verandare...
Dovrei rileggermi bene tutto, ma credo non sia possibile tramite piano casa.

Ovviamente bisognerebbe informarsi all'ufficio tecnico comunale con planimetrie e dati alla mano.Se non vuoi incaricare un tecnico, vai tu in comune (Ufficio tecnico comune di milano) a chiedere informazioni!

Ti consiglio di rivolgergi ad un tecnico per scegliere la strada più corretta e veloce per ottenere eventuali permessi!

:
Ciao, anch'io devo chiudere una loggia in un cortile interno e la procedura sembra essere o verificare che il condominio abbia volumetria residua e poi fare la pratica edilizia necessaria (DIA onerosa o permesso di costruire) oppure attuare il piano casa..
solo che nel piano casa 2009 era possibile ma in quello nuovo ancora non si sa. il tecnico mi ha detto che dovrei aspettare una circolare che certifichi che anche nel piano casa 2012 è possibile questo tipo di interventi, e se esce (mi ha detto di aspettare un mesetto e vedere..) allora dovrei presentare una DIA onerosa o permesso di costruire con "certificato di destinazione urbanistica (rilascio dopo 90 giorni)" e "atto di asseverazione del notaio".. così mi ha detto un tecnico in comune di Milano proprio oggi.. mi sembra strano che esista un periodo tra i due piani casa in cui non si applica quello vecchio nè quello nuovo.
Tra l'altro il mio cliente ha urgenza.
Qualcuno ha consigli?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.