agibilità di una struttura precaria in ferro

messaggio inserito mercoledì 21 marzo 2012 da gbernak

[post n° 286486]

agibilità di una struttura precaria in ferro

Ciao a tutti! Ho bisogno di un consiglio....
Ho realizzato una struttura precaria in ferro, smontabile, ad uso esclusivo di un bar. La struttura precaria giace su suolo pubblico concesso dall'amministrazione comunale al titolare del bar. Ho fatto un pdc, ho dato la fine lavori, è stao fatto il deposito al genio civile ed è stato fatto il collaudo, ho provveduto a redigere una nuova pratica igienico-sanitaria dove ho inserito la "veranda", e fin qui tutto ok. Ora vi chiedo: la rchiesta di agibilità va fatta?????

Grazie

saluti!
:
ti prego, dimmi che volevi dire provvisoria, perchè precaria vuol dire che tra poco crolla....
:
ahaha bella inca!!
:
scusa gbernak non volevo offendere ovviamente!
ogni tanto si può anche sorridere, se no he ci stà a fare sto forum?!?
:
...ma secondo me è normale che sia scivolato un "precario"....visto che in tempi di riforma del lavoro è uno dei termini al momento che si sentono di più alla radio in tv, ecc.ecc.!
:
gentile Inca1996,
so bene che questo post è inappropriato, tuttavia in un post precedente ho letto che ha avuto a che fare con il prezziario CCIAA di milano.
Sarebbe così cortese da permettermi di contattarla al di fuori di professionearchitetto.it?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.