Tamponamento esterno per struttura portante in acciaio

messaggio inserito sabato 13 ottobre 2012 da Giò

Giò : [post n° 300959]

Tamponamento esterno per struttura portante in acciaio

Buonasera a tutti.
Sto realizzando una villetta con struttura portante in acciaio(hea).
Qualcuno sa consigliarmi tipologie di pacchetti murari di tamponamento che ben si adattano a questo tipo di struttura?
Grazie.
Dotting :
Onestamente io ho l'abitudine di scegiere la tecnologia di chiusura in base alla destinazione d'uso e alla zona climatica;

L'acciaio ha come nota dolente il costo elevato e il comportamento al fuoco, per il resto non ha problemi con nessuna tecnologia di chiusura, sia essa a secco o tradizionale;

Quindi io farei una scelta solo nell'ottica del comfort interno per i futuri occupanti partendo probabilmente dalle chiusure a secco ;)
Giò :
la destinazione d uso sarà residenziale e la zona climatica D.
Per la struttura sono vincolato dal proprietario che lavora l'acciaio e abbatte i costi.
era mia intenzione procedere con una chiusura a secco piuttosto che con una tradizionale, o trovato qlsa tipo fermacell, ma pochi dettagli costruttuvi per attacco parete/struttura.
grazie x la risposta
Giò :
l 'h che mancava! :-)
daniela :
ciao Giò

se posso ti consiglierei di lavorare con sistemi di tmponamento a secco. Sono la cosa migliore per tempistiche e performance.
www.lafarge-gessi.com/Siniat_Rockwool_web.pdf
ci sono dei pacchetti interessanti su perimetrale, e partizioni interne. Dagli un occhio forse trovi quello che fa al caso tuo.
Ciao e buon lavoro
Dotting :
Sì, avevo intuito che fosse un residenziale, ma ad esempio c'è una profonda differenza tra una casa vacanza e una prima abitazione;

Ad esempio potresti fare un pensiero al legno, sia xlam che sistema a telaio, il problema grosso saranno i ponti termici (l'acciaio conduce 30 volte di più del c.a.) e la tenuta all'aria;

Probabilmente alla fine per evitare condense sarai costretto a ricorrere ad un cappotto interno giocandoti però l'inerzia termica e diminuendo di conseguenza i guadagni dovuti agli apporti solari-interni.

Ti conviene a mio avviso fare una progettazione integrata anche con il tecnico che farà l'ex legge 10 (nel caso ovviamente non sia tu)
eli71 :
Prova a vedere sul sito della Knauff, nelle schede tecniche ci sono anche molti dettagli costruttivi,magari trovi quello che cerchi
maxxx :
@Dotting ma dici di tamponare il telaio in acciaio con l'xlam? Che convenienza avresti? A quel punto avresti una struttura portante in xlam e il ferro sarebbe inutile.
@Giò ma la struttura in ferro vuoi lasciarla a vista o nasconderla nel tamponamento?
Dotting :
Ciao Maxx, l’xlam per esser portante va adeguatamente dimensionato, ad esempio usando le versioni a triplo pannello da 20 mm si arriva a 6 cm di spessore e ovviamente la suddetta stratigrafia non è portante.

Avrei dovuto forse specificarlo ma lo davo per scontato :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.