consolidamento terreno di fondazione

messaggio inserito venerdì 19 ottobre 2012 da desnip

desnip : [post n° 301481]

consolidamento terreno di fondazione

Qualcuno ha mai avuto a che fare con questo tipo di interventi, effettuati con resine espandenti, realizzati da ditte come geosec, uretek, kappazeta?
Vorrei avere un'idea dell'ordine dei costi dell'intervento.
ponteggiroma :
attenzione a questi tipi di interventi... ho sentito dire che non siano applicabili a tutti i tipi di degrado, dipende molto dal tipo di terreno e dal tipo di fondazione con cui hai a che fare. In molti casi infatti potrebbe essere più idoneo intervento con micropali o diretto sulla fondazioni. Ti conviene sentire un buon strutturista della tua zona e non i rappresentanti della ditta produttrice delle resine per i quali sono una panacea e tra l'altro costano un botto.
desnip :
Grazie, seguirò il tuo consiglio!
philo :
Per quanto mi riguarda almeno che il terreno non sia costituito da ghiaie la tecnica mi pare di difficile applicazione e sul suo funzionamento nutro fortissimi dubbi.
Dotting :
Proprio come ha detto "ponteggi" dipende principalmente dal terreno, poi bisogna valutare lo scopo dell'intervento, l'area e il volume di terreno da trattare, il tempo a disposizione ecc...

Il miglioramento con iniezioni è applicabile a quasi tutti i terreni, è consigliabile solo scegliere la "miscela" più idonea al terreno, ad esempio cemento stabilizzato con argilla per i casi di ghiaia e sabbia o miscele chimiche con silicati di sodio per sabbie e limi, tutto ruota attorno al coefficiente di permeabilità non sempre ottenibile da prove penetrometriche, in base a quello si sceglie un metodo per intasamento o idrofratturazione.

Mi permetto però di consigliare un buon geologo, visto che questo campo non è esattamente il pane degli ing.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.