autocertificazione o parere ASL

messaggio inserito mercoledì 5 dicembre 2012 da hermes

hermes : [post n° 304838]

autocertificazione o parere ASL

Ciao a tutti, ho presentato una richiesta di Permesso di Costruire convenzionato per la richiesta di dehor (di un bar che somministra alimenti) su suolo pubblico , il Comune, fra la documentazione integrativa, mi ha richiesto l'autocertificazione o parere ASL nel caso l'intervento comporti valutazioni tecnico discrezionali; è la prima volta che mi capita il progetto di un dehor convenzionato, la normativa mi sembra soddisfatta, secondo voi basta l'autocertificazione o è meglio farsi rilasciare il parere asl? GRAZIE A TUTTI
ponteggiroma :
secondo me dipende da come te la pagano...
Dotting :
Il parere asl non è gratuito e oltre a quei costi devi preparare una relazione esaustiva altrimenti il tecnico asl potrebbe non comprendere il progetto, giusto poco tempo fa ho dovuto integrare una pratica perché il responsabile asl della mia zona non conosceva la differenza tra condizionamento e climatizzazione.

Tieni infine presente che potresti trovarti nella condizione di dover giustificare il costo aggiuntivo al tuo committente, è un fatto da tenere in considerazione.

Come per ogni cosa non esistono le scelte perfette, dipende dalla situazione.
hermes :
Ti ringrazio per la risposta esaustiva, mi sa che faccio un'autocertificazione, è un piccolo dehor e secondo me non ci sono valutazioni tecnico discrezionali, la normativa igienico sanitaria mi sembra soddisfatta. grazie ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.