Sanare un abuso edilizio?

messaggio inserito venerdì 10 maggio 2013 da Peppe

Peppe : [post n° 316128]

Sanare un abuso edilizio?

Nel mese di Aprile del 2010 ho edificato un muro interno senza nessun permesso Ha 5,30 Lu 22m con blocchi portanti, trave di cemento con ferro Ha 2,50 base pavimento,
i Vigili e i Carabinieri all'epoca fecero il sopralluogo, e comunicarono il tutto all?UTC. naturalmente il muro era completato, da quel momento non ho avuto più notizie, adesso devo fare un intervento di manutenzione ordinaria con una CIL cosa mi può accadere, se faccio il finto tonto?
Chiedo a Voi un consiglio
By Peppe
posso procedere o devo sanare prima l'abuso?
maxxx :
Si, devi prima sanarlo.
nino :
GRAZIE MOLTO
Peppe :
Devo fare una DIA in Sanatoria, o altro....? se non procedo con la DIA in Sanatoria mi possono bloccare i lavori? e cosa rischio quali sanzioni ?
grazie
by peppe
maxxx :
Se sei un tecnico devi andare in comune a capire cosa fare.
Se non sei un tecnico devi cercarne uno.
Peppe :
Scusami e Grazie,

Sono andato in comune all'UTC e mi hanno detto che posso sanare con una CIL. versando 1/3 della sanzione di 258 euro, sembra strano poichè all'epoca dei fatti la nuova normativa sull'edilizia non era in vigore, e l'opera non è un tramezzo.....devo dubitare o posso procedere?
By Peppe
desnip :
C'è un verbale dell'epoca e non solo non hai avuto problemi nel corso del tempo, ma ti dicono addirittura che puoi fare una cil tardiva??? Mah....
Peppe :
Ho chiesto consiglio ad un tecnico, il quale mi conferma che per sanare l'abuso in questione esiste una sola possibilità' quella di presentare una DIA in sanatoria, e devo farlo prima dare inizio a ulteriori interventi. La CIL in sanatoria permette di sanare solo ed esclusivamente l'omessa comunicazione di inizio lavori, mentre l'intervento da me esposto richiede la DIA in Sanatoria, non esistono altre vie.
Grazie
By Peppe
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.