specializzazione in progettazione strutturale

messaggio inserito martedì 21 maggio 2013 da max

max : [post n° 317104]

specializzazione in progettazione strutturale

eccomi,
sono qui a chiedere un consiglio/parere.
ho sempre avuto il pallino della matematica e dei numeri. durante gli studi materie tipo scienza delle costruzioni e tecnica delle costruzioni mi davano sensazione di controllare l'architettura molto piú dei laboratori vari.
sono laureato da 6 anni, iscritto da 5. vorrei specializzarmi in progettazione strutturale.
qualcuno di voi saprebbe consigliarmi un ente in italia che possa fornire preparazione a riguardo? tornare all'universitá non credo sia il caso... nessun pazzoide come me ha mai avuto idea simile?
grazie
max :
scusate... per iscritto intendevo abilitato...
max :
ariscusate...
senza nulla togliere ai colleghi ingegneri a cui va tutta la mia stima.
non voglio togliere il lavoro a loro, ma essere autosufficiente in alcune scelte progettuali.
Alle :
Non capisco, l'essere architetto ti abilita', se e solo per avere conoscenza in piu' non c'e' bisogno di iscriversi a ingegneria le lezioni sono pubbliche puoi andare come uditore
max :
si hai ragione... ma il supporto di docenti credo che faccia la differenza se vuoi applicarti con costanza e metodo. boh parlo per me...
ho visto che il politecnico di milano organizza dei master sulla progettazione strutturale. qualcuno ha esperienze in merito?
ho una buona base tecnica, a bari ci hanno fatto il mazzo a tarallo con scienza e tecnica ma vorrei approfondire.
grazie!
desnip :
Secondo me la cosa migliore è lavorare a fianco di un bravo strutturista, perchè, al di là delle conoscenze teoriche, ci sono soluzioni nella pratica in cui conta molto l'esperienza.
Io ho lavorato 10 anni in uno studio dove uno dei titolari era un ingegnere e, anche se non mi occupavo specificamente di strutture, ho collaborato con lui per parecchi lavori, e mi è stato molto utile.
max :
é vero... quello mi é sempre mancato. lo studio dove collaboravo affidava sempre ad uno studio di ingegneria le consulenze strutturali e non ho mai potuto affiancarli se non durante le visite periodiche in cantiere ogni tanto...
ponteggiroma :
quoto desnip al 100%, è uno dei tanti "mestieri" che grazie a dio si possono intraprendere con la nostra facoltà, ma ovviamente poi quello che conta è l'esperienza sul campo oltre naturalmente ad un'altrettanta ottima conoscenza teorica di base. Pertanto se puoi metti in conto qualche annetto di pratica in studio specializzato e in bocca al lupo ....
Ily :
Se il tuo ordine è serio corsi di aggiornamento professionale sulle strutture dovrebbero esserci.
A parte che non vedo nulla di deontologicamente sbagliato nel "rubare" il lavoro a un ingegnere facendo lo strutturista. Tu puoi appendere fuori dalla porta una bella targa con scritto "studio tecnico - progettazione di strutture" e nessuno ti potrà mai contestare alcunché, anche se tu progettassi solo strutture "in conto terzi". Perché allora il primo ingegnere che progetta un edificio lo impallino :D
max :
grazie dei consigli! :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.