Sanare irregolarità edilizia

messaggio inserito martedì 11 febbraio 2014 da milano78

[post n° 335284]

Sanare irregolarità edilizia

Buongiorno,
ho ereditato un appartamento (bilocale a milano) nel cui interno era stato demolito un tramezzo e abbattuto un muro che divideva la cucina dal corridoio. Cosa devo fare per sanare la situazione e quanto mi costerà?

Grazie
:
va presentata una pratica urbanistica all'ufficio tecnico municipale e la conseguente variazione catastale... io sono a Roma, quindi per costi e tempi deve interpellare un tecnico di zona!
Saluti
:
per variazioni che si possono fare rientrare nella manutenzione straordinaria come una tramezza aggiunta o levata, da me si fa una CIL tardiva con 258 euro di sanzione. Dovrebbe essere così dappertutto visto che lo stabilisce il DPR 380/2001 che è una legge nazionale. Poi appunto ci vorrà l'aggiornamento catastale. Se non ci sono difformità strutturali dovrebbe cavarsela con poco, ma deve sentire un tecnico.
:
Di solito in questi casi si deve inoltrare una pratica di accertamento di conformità in sanatoria art. 37 DPR 380/01 Testo Unico Edilizia a livello nazionale.
Poichè ogni regione legifera in questa materia devi vedere in Lombardia la legge cosa dice... ci sarà una sanzione ma visto che i lavori non li hai fatti tu potrebbe essere prescritta
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.