Lavorare all'estero: Francia

messaggio inserito lunedì 7 luglio 2014 da Sim

Sim : [post n° 344552]

Lavorare all'estero: Francia

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di chiarimenti per quanto riguarda operare all'estero, in particolare in Francia.
In vista di possibili futuri lavori in Francia, avrei bisogno di capire cosa richiede la normativa francese.

Essendo registrato all'albo architetti in Italia, in regola con le normative italiane, è possibile operare in Francia? E' necessario inoltrare qualche certificazione alle autorità francesi competenti, o addirittura iscriversi all'albo francese?

La questione sorge anche per motivi assicurativi, in quanto le coperture di RC professionale italiane sono valide a livello UE purché "l'assicurato sia in regola con i requisiti richiesti dalle normative LOCALI". Da qui la necessità di capire quali siano tali normative in Francia (e Principato di Monaco).
Potrebbe essere necessario stipulare un'assicurazione professionale in Francia?

Grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.