pavimenti originali in cementine: mantenere, rivisitare, togliere?

messaggio inserito giovedì 31 luglio 2014 da gpair

gpair : [post n° 345878]

pavimenti originali in cementine: mantenere, rivisitare, togliere?

Ciao a tutti!
sto curando la ristrutturazione di una casa tipica lombarda, su strada, con giardino, all'interno, dei primi del novecento. ogni stanza ha un camino, al piano terra, e ogni stanza ha anche un pavimento (5 in tutto), in cementine, con disegni diversi l'uno dall'altro, però, piu o meno con gli stessi colori (soliti cotto panna e blu).
ok, è cementine. non particolarmente pregiato.
ma è originale di una casa che verrà resa molto moderna (nei limiti della decenza di deturpazione originale).
il pavimento originale, quindi, potrebbe essere proprio ciò che resta di una casa antica.
mi chiedevo:
1 vale la pena davvero tenerlo?
2 vale la pena recuperarlo (prezzi permettendo) magari rivisitandolo in chiave moderna magari rimpicciolendoli e rendendoli come tappeti su un pavimento omogeneo in tutta la casa? e se si, come? devo schiarirli (sono troppo scuri) e vivacezzarli, dando anche un tocco artistico.
ho una foto...ma nn saprei allegarla qui.
grazie infinite a chi vorrà rispondere
ponteggiroma :
se tu progettista, d'accordo con il committente hai deciso di tenerli, non vedo chi ti potrebbe dire di no.
pepina :
io vedo che le cementine vanno di gran moda ora...hai la fortuna di averle originali, le terrei!!
grazz :
io farei di tutto per tenerle..potresti appunto toglierle e recuperale...possono essere rilucidate e fatte nuove sigillature..o possono appunto essere riutilizzate adeguandole ad un nuovo pavimento per esempio in legno o in resina..poi dipende dal progetto...in ogni caso io non le distruggerei..se proprio al cliente non piacciono o il riposizionamento potrebbe comportare problemi io le farei cmq togliere, ripulire e rivenderle..sicuramente troverai chi le acquista anche a prezzi interessanti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.