intervento strutturale - SCIA

messaggio inserito lunedì 18 agosto 2014 da michi-provincia VCO

michi-provincia VCO : [post n° 346291]

intervento strutturale - SCIA

Buongiorno a tutti, ringrazio in anticipo chi vorrà darmi un colpo di mano.
In una casa d'abitazione esistente si vuole allargare un'apertura in muro strutturale in pietra; è già stata fatta la relazione dell'ingegnere vista l'esigenza di inserimento di due putrelle.
Detto questo, il lavoro può essere eseguito in economia? O devo far eseguire l'operazione da un'impresa? Devo per forza fare un SCIA? Visto l'intervento su parete strutturale, quli sono i documenti che devo allegare al SCIA? In realtà si tratta di un lavoro piccolo...ma appunto su una parete portante....
Grazie per l'aiuto
Michi
giulio :
i lavori di manutenzione straordinaria autorizzati con SCIA possono essere eseguiti in economia, ma gli interventi strutturali devono essere denunciati al genio civile (autorizzazione sismica) per la quale è necessaria l nomina di un'impresa. la documentazione al comune non cambia, l'ampliamento della apertura deve essere anche denunciato al catasto. Sì, un sacco di documenti ma la regola è questa...
michi-provincia VCO :
Grazie Giulio per le delucidazioni. Ancora una domanda, una volta eseguito il lavoro è necessario il collaudo, giusto? in cosa consiste? e cosa comporta in termini di costi?
michi-provincia VCO :
l'intervento non si trova in zona sismica... serve comunque l'autorizzazione?
giulio :
un intervento strutturale deve essere progettato e collaudato, il tuo rientra fra i "piccoli interventi" ma la norma è più o meno la stessa, si chiama autorizzazione sismica ma è il deposito al genio civile del progetto e del calcolo. i costi variano molto dalle varie parti di italia a Napoli dovresti ipotizzare 1500/2000 euro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.