cane che simorde la coda

messaggio inserito venerdì 17 ottobre 2014 da scanner

[post n° 349658]

cane che simorde la coda

salve a tutti, come da titolo vi spiego il mio problema cercando di essrr breve e conciso, sperando che qualcuno possa aiutarmi.
Il soggetto A secondo titolo di proprietà (vecchia sentenza ha un immobile).
Il soggetto A vuole presentare una pratica docfa.
Vado al catasto e mi viene detto che la proprietà è di una società B e non posso.
Vado in conservatoria e risulta un preliminare di vendita secondo il quale A venderà a B;
risulta pure nel preliminare che la vendita sarà tale dopo contratto di compravendita ancora da stipulare.
Contratto che ovviamente non esite...tanto che il proprietario si stupisce del fatto che casa sua non risulti sua.
Chiedo in conservatoria e non si sanno spiegare il perchè abbiano cambiato la proprietà senza un contratto di compravendita.
rivado in catasto e mi dicono che loro prendon per buono ciò che gli arriva dalla conservatoria..e dunque non posson far nulla.
Come ne vengo fuori per ricambiare la proprietà? e presentare il tutto al catasto?
grazie
:
Ma il soggetto non ha un rogito in mano? ha solo una sentenza? e dopo la sentenza non ha pensato di far notificare con passaggio di proprietà la sentenza?
:
No solo la sentenza. che risulta anche in conservatoria tanto che ad un certo punto lui diventa il proprietario. Poi contratto di compravendita preliminare e li succede il casino di chi in conservatoria senza la compravendità ha trascritto la proprietà.
:
Mah...sinceramente io credo che prima di risolvere il problema catastale vada risolto quello legale... forse, e prendi con le pinze quello che sto per dire, dopo tot anni entra in gioco l'usucapione e quindi il tuo committente potrebbe appellarsi a quello, ovviamente c'è bisogno però di una consulenza legale, sarebbe meglio che si rivolgesse prima ad un avvocato
:
Innanzi tutto di che parliamo? un terreno?? un fabbricato urbano?? che lo detiene, il signor A o la società B? io saprei dirti due motivi per i quali una sentenza sancisce una proprietà: una causa di usucapione, una vendita a seguito di un pignoramento giudiziario, (non escludo altre ipotesi) ma questa sentenza tu l'hai letta?
in conservatoria non si trascrivono i compromessi (ovvero i contratti preliminari) semmai potrebbe essere "depositato" ma non in conservatoria dove possono registrare solo notai e magistrati.
in un preliminare immobiliare si fissa il prezzo e un tempo di stipula, se è passato il termine le parti non sono più tenute al rispetto degli accordi.
Scanner stai attento mi pare che non ti abbiano detto tutta la verità...
ma facci sapere la cosa incuriosisce parecchio ;-))
:
@giulio: è un immobile, scanner lo ha scritto nella terza riga... cmq anche a me incuriosisce parecchio la storia anche perché come si fa per tanti anni a non preoccuparsi di aver fatto il passaggio di proprietà dopo la sentenza di un tribunale?! appunto come dici tu, anche io sapevo che dopo un tot di tempo decade il tutto... bah... secondo me devono far fare esaminare il tutto ad un legale.
:
Sì Valy ho letto che è un immobile, ... ma perché un terreno si muove?? :-)))) comunque chiarisco: http://it.wikipedia.org/wiki/Bene_immobile
pure io penso che sia un fabbricato, ma un terreno a volte è facile abbandonarlo, per una costruzione è più difficile, e poi chi paga le tasse A o B, boh! aspettiamo Scanner...
:
grazie dei consigli; si è un immobile. Inoltre la sentenza l'ho letta. per usucapione il soggetto A è dichiarato proprietario (2008). Inoltre una sentanza successiva fa decadere ogni pignoramento e ribadisce che è il proprietario (2014). In conservatoria, nel registro, c'è proprio il contratto preliminare di vendita (FINE 2008) ma non quello definitivo che si sarebbe dovuto stipulare nel 2009 (infatti il Soggetto A non si spiega come hanno fatto catastalmente ad assegnare la proprietà a B). Per il legale mi son già mosso, A me ne ha messo uno a disposizione per qualsiasi cosa....vediamo che ne esce fuori e vi terò aggiornati. A mi ha detto tutto, infatti ha tutti i documenti, che corrispondono alle sue parole....pure l'avvocato conferma...Mamma mia che impiccio del cavolo....pensavo che questi impicci mi capitassero a fine carriera e non all'inizio...
:
HAHAHAH, Scanner è sempre così, tutte le complicazioni arrivano se non alla prima pratica della tua vita, alla seconda...meglio rinforzerà le tue conoscenze... :-)
Cmq si tienici aggiornati, mi piacerebbe sapere come finisce (per fortuna è una cosa recente e in teoria i proprietari sono ancora tutti in vita, se non ho capito male... pensa se B fosse anche deceduto :-O)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.