luce e dimensioni strutture portanti

messaggio inserito lunedì 20 ottobre 2014 da giginho

[post n° 349861]

luce e dimensioni strutture portanti

ciao. mi dite un modo per calcolare, grosso modo, la luce e la dimensione di pilastri a seconda del progetto? cioè se sto pensando a una grande sala senza pilastri, questi quanto devono essere? quanta luce può garantire una determinata dimensione? uno schemino semplice aiuterebbe nei progetti di massima...
:
Il quesito che poni è troppo evasivo. Le variabili che intervengono nel calcolo di una struttura sono numerose e richiedono l'intervento di uno strutturista.
Comunque, per edifici in c.a., nei miei progetti di massima ipotizzo quasi sempre pilastri a sezione rettangolare con interasse max pari a 14 volte il lato maggiore del pilastro stesso.
Esempio: pilastro 30X40, Lmax = 5.60 m.
Alle travi, invece, assegno un altezza pari a 1/10 della luce.
Se devi progettare una hall a campata unica, con un solaio in latero - cemento secondo me non è consigliabile superare 6.00 m. di luce. Ovviamente, con altri sistemi costruttivi ( travi in c.a.p., travi reticolari, travi in legno lamellare, ecc.) puoi tranquillamente spingerti oltre.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.