parcella di un geometra

messaggio inserito mercoledì 22 ottobre 2014 da antony

[post n° 349990]

parcella di un geometra

buona sera a tutti, sono qui a chiedere una delucidazione:: nel lontano 1999 ho comperato un rudere in montagna di cui il proprietario mi disse che l'avrebbe venduto se il comune avrebbe dato la concessione di ristrutturalo , e cosi fu ..poi ho comprato casa e nn e stato piu possibile ristrutturarlo ai temp chiedevano 50.milione in lire. due anni fa si decise con l'aiuto dei ragazzi di ristrutturarlo e consulto il geometra che allora si era incaricato di tutto , mi presenta il progetto e mi dice che ci vogliono 150.000 di euro io dissi non e possibile ...mi invita a farlo consultando alcuni imprese del luogo di cui suo genero e alla fine decido con modica spesa di 65.000 di ristrutturalo a grezzo ... presenta il progetto al comune e parte tutti gli oneri e spese di un accidente .suo figlio di cui chiede .la pargella a lavoro finito il 15% su 200.00.00 chiavi in mano secondo il suo parere del costo del rudere di 35mq 70 in altezza ......MI CHIEDO E MI DOMANDO è MAI POSSIBILE CIO, VISTO CHE RIESCO A RISTRUTTURARLO CON UNA SPESA DI 65.000?SE FOSSI ANCHE IL MASSIMO DI PARCELLA DOVE' E SCRITTO CHE IN BASE AL VALORE DELL 'IMMOBILE FINITO DEVE AVERE QUESTO VALORE ...E POI VISTO CHE DO TUTTO AD UNA IMPRESA PERCHE DEVO PAGARE OLTRE LUI CHE SEGUE I LAVORI PURE UN TECNICO DELLA SICUREZZA .......VI CHIEDO CORTESEMENTE RISPOSTA ---Antonella D.
:
Lo so, è triste, ma in Italia, come in qualsiasi altro paese che si dice civile, per ristrutturare un rudere c'è bisogno del professionista (o del tecnico) e in seguito dell'impresa, allo stesso modo se hai problemi di stomaco non vai dal barelliere al pronto soccorso, ma dal medico. Vuoi sapere dove sta scritto che ci vuole il tecnico della sicurezza? Nel Dlgs. 81/2008, Titolo IV, Capo I www.altalex.com/index.php?idnot=40703#titolo4. Poi è necessario distinguere fra il costo di costruzione dell'immobile (diciamo i 65.000 euro) e il costo complessivo della realizzazione dell'opera, quindi anche i compensi dei professionisti e tecnici coinvolti, oltre a tutti gli oneri da versare. Non so da dove sia sbucata fuori la somma di 200.000 euro e neanche dove si trova l'immobile (una cosa è a Rocca Cannuccia, altro è se sei sulla Costiera Amalfitana), quindi non è possibile risponderti adeguatamente.
:
Cara Antonella, anche io vorrei comprarmi la macchina nuova ma siccome non ho i soldi mi tengo quella vecchia. Se non ti garba il preventivo di questo signore, chiedine un altro, non vedo il problema.
:
scusa Antonella forse hai scritto velocemente ma io non capisco niente...ti ha presentato una parcella del 15% su 200.000? ma i lavori non hanno un importo di 65.000? e poi è un preventivo o glielo hai fatto fare e adesso ti ha fatto il conto alla fine? perchè in quel caso avresti dovuto fare un contratto con tutto scritto all'inizio e non avresti avuto sorprese di nessun tipo...
:
devo dire che dal post non si capisce molto di come sono andate le cose. Ad ogni modo mi sento di dire che è abbastanza ingenuo questo atteggiamento di comprare un rudere e poi sperare di poterlo sistemare senza l'intervento di un professionista...e poi restarci male perché si scopre che invece serve, eccome se serve, per pratiche comunali e anche piano della sicurezza se ci sono più imprese (basta il muratore e il lattoniere per essere già in questa condizione). Magari sarebbe stato meglio informarsi prima di acquistare il rudere.....e lasciar perdere se il gioco nn valeva la candela (economicamente parlando).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.