Asservimento di lotto per costruzione box

messaggio inserito venerdì 24 ottobre 2014 da bauz76

[post n° 350072]

Asservimento di lotto per costruzione box

Buongiorno,

Sono stato incaricato di verificare la fattibilità della realizzazione di 5-6 box (eventualmente interrati) su un lotto di terreno A, il quale è adiacente al lotto B dove è ubicato un edificio di due piani, nel quale il proprietario possiede appartamento al piano terra. Ho verificato l'impossibilità tecnica di realizzare nel lotto A il numero di box richiesti, sia fuori terra (distanze dai confini), che interrati (spazi di manovra incompatibili con dimensioni lotto). Nell'eventualità di asservire un altro lotto, immagino che quello già edificato (B), non possa essere considerato a tali fini, vero?
Mentre se il proprietario volesse asservire il lotto C, sarebbe possibile farlo solo in parte? A livello ., amministrativo è necessario il frazionamento del lotto, conseguente alla vendita di esso, o parte di esso?
Grazie per le delucidazioni
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.