Porta dell'atrio si sovrappone alla porta di ingresso

messaggio inserito domenica 2 novembre 2014 da Marco

[post n° 350642]

Porta dell'atrio si sovrappone alla porta di ingresso

Buonasera a tutti,

Sono consapevole che quanto sto per chiedere non è semplice, ma non so davvero dove sbattere la testa.

Ho acquistato un appartamento a piano terra e il problema che si è verificato è che la porta dell'atrio (portineria) quando viene aperta a 90° per accedere al condominio, si sovrappone alla mia porta di ingresso di 20/30 cm.

Si tratta di una palazzina di nuova costruzione e quando feci il compromesso (giugno 2014) la struttura di alluminio e vetro della portineria non era ancora stata montata. Dalle piantine consegnatemi dall'impresa costruttrice (allegate al compromesso) si evince che l'apertura di questa porta doveva avvenire verso l'estero dell'atrio (quindi nessun problema per me), soltanto durante i lavori hanno deciso di invertire l'apertura e ora quindi si apre verso l'interno dell'atrio e si sovrappone alla mia porta d'ingresso.

Il rogito verrà fatto tra 1 mese, ma io voglio che prima il costruttore sistemi il problema spostando indietro la portineria (c'è molto spazio per farlo) oppure che rimetta il senso di apertura come previsto dal progetto (piantine).

La sua risposta è stata NO, perché non è un muro FISSO che intralcia il passaggio, ma si tratta di una porta MOBILE che viene aperta e chiusa.
C'è una norma che mi possa tutelare in questo senso ?
Non so, per esempio accesso disabili, via di fuga antincendio, sicurezza nel caso in cui una persona uscendo da casa mia sbattesse la testa contro....insomma qualsiasi cosa che lo costringa a sistemare quell'oscenità.

Tutti i consigli sono ben accetti.

Grazie mille in anticipo,
Marco
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.