pratica catastale: eliminazione riserva 2

messaggio inserito lunedì 24 novembre 2014 da architutto

[post n° 352092]

pratica catastale: eliminazione riserva 2

Vi chiedo gentilmente di aiutarmi, in merito ad una pratica catastale, (premetto prima pratica)...
non sono stato tanto fortunato in quanto come prima pratica mi sono trovato davanti un caso complicato. per non tirarlo a lungo, mi hanno assegnato una riserva 2 che dovrò togliere, solo dopo aver fatto una rettifica notarile, ma non capisco come procedere.
:
Le riserve sono annotazioni riportate negli atti catastali ed apposte alle singole particelle oppure alle singole unità immobiliari.
Queste annotazioni vengono registrate nei successivi passaggi fino a quando non vengono cancellate.
Una riserva può essere cancellata su istanza dell'intestatario delle particelle o delle unità immobiliari .
Alla domanda di cancellazione bisogna allegare dei documenti atti a dimostrare l'estinzione delle motivazioni per i quali la riserva era stata attivata. Tale documentazione non è necessaria qualora sia trascorso un ventennio dalla data dell’atto che dette origine all’annotazione di riserva.
Ad ogni riserva corrisponde un numero che indica la natura dell'annotazione.
La Riserva 2 è un'annotazione apposta "per errati riferimenti catastali nel documento traslativo che da luogo a voltura". In poche parole, vuol dire che sono state riscontrate delle manchevolezze nel documento di trasferimento richiedenti altro atto a rettifica del precedente.
:
Grazie...sei stato gentilissimo. Ma per istanza intendi un autocertifacazione del poprietario in carta semplice ( oppure c' è un modulo da compilare) dove chiede di cancellare la riserva?.
Grazie ancora
:
Modulo da compilare.
:
Sai dirmi quale?
Già che ci troviamo fammi il servizio completo...
grazie sei davveri gentilissimo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.