Manutenzione Ordinaria e Sisurezza

messaggio inserito mercoledì 20 maggio 2015 da Raf

[post n° 362124]

Manutenzione Ordinaria e Sisurezza

Nel caso di Manutenzione Ordinaria con unica impresa e utilizzo di tiro materiali fino al 4° piano, quali sono gli adempimenti che l' impresa stessa deve ottemperare nei confronti del Committente e/o del Responsabile dei Lavori? (POS-DVR-DURC ecc.) Nel caso intervenga nell'esecuzione dei lavori un lavoratore autonomo (impiantista), quale adempimenti relativi alla sicurezza sono necessari? Grazie
:
Piano Operativo di Sicurezza... e se interviene il LA va inserito nel POS stesso della ditta.
:
Il Piano Operativo di Sicurezza diventa obbligatorio solo quando operano in cantiere due o più imprese: pertanto se in cantiere c'è una sola impresa e intervene un lavoratore autonomo (ma anche se fossero 10 il discorso non cambia) da un punto di vista normativo non c'è alcun obbligo. Almeno questo è quello che mi risulta. Attendo comunque chiarimenti visto l'argomento molto sensibile...
:
Per le mie informazioni: POS della ditta con dipendenti, il LA non necessita di POS. Il DURC (valido) deve essere in possesso di tutte le ditte e LA presenti.
@Sabagio forse ti sei confuso con il PSC
:
Ok scusatemi....mi sono sbagliato della grossa...ho confuso POS con PSC..... concordo con la vostra risposta.
:
l'impresa, anche se una il POS lo deve avere, e avere eventuale PIMUS ecc...
se interviene un lavoratore autonomo (o più) lui non ha l'obbligo di farlo ma deve sottoscrivere quello dell'impresa. Durc in corso di validità devono averlo entrambi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.