regolarizzare dopo oltre 40 anni

messaggio inserito martedì 30 giugno 2015 da Fra

[post n° 363967]

regolarizzare dopo oltre 40 anni

Buongiorno a tutti, in occasione della possibilità della modifica di un propsetto e qiundi di richiesta autorizzazione, ho dato la caccia al progetto depositato al comune per una verifica. Ho scoperto, insieme ai proprietari, che alcune modifiche non sono state segnalate dal tecnico di allora ed oggi non più in vita. Mi ritrovo pertanto con il cliente che si ritrova ad avere delle modifiche da dover, credo io, regolarizzare prima di presentare altra pratica. Alcune differenze sono minime e non ci sno problemi in questo senso, una che mi dà pensiero su come affrontarla è la non realizzazione di una veranda e quindi l'inserimento di quella superficie all'interno del vano. Siamo in Sicilia. Ai tempi in cui fu realizzata la modifica non c'erano assolutamente limiti di cubatura ma solo di altezza per cui regolarissimo. Ma oggi? Questa cubatura oggi non è più disponibile con la normative in vigore. E' pur vero che il catastale di allora è corretto ed è stata rilasciata anche l'abitabilità, il tutto fa supporre che ci sia stata la conformità e potrei pensare che quanto trovato è incompleto. Ma non avendo certezze, avete qualche consiglio da darmi per poter regolarizzare il tutto. La superficie in oggetto è < 10% della superficie utile è comunque un volume irrisorio. Potete, inoltre, segnalarmi qualche legge a cui far riferimento così da poter fronteggiar il tecnico comunale per una soluzione concreta alla quale non può oppporsi? Grazie
:
...fammi capire, nel progetto depositato in comune c'è una veranda che in realtà non è mai stata realizzata?
:
Si
:
pur essendo una difformità non c'è però aumento di superfici e volume. Altra cosa se non fosse stata presente in progetto e lìavessero realizzata abusivamente. Puoi provare che non è mai stata realizzata. Potresti vedere, sulla base del progetto approvato, verificando le norme attuali e se i clienti lo desiderano, se è possibile realizzare la veranda come intervento di ripristino.
:
Volevo regolarizzarlo più che realizzarlo. Proverò anche questa strada, anche perché il tecnico comunale, lo vede come aumento di volume. Grazie per il tuo consiglio
:
ma perchè il tecnico considera aumento di volume una veranda non realizzata?
:
lo vorrei sapere anch'io. Forse dovrebbe fare un altro lavoro! intanto mi sta creando dei problemi
:
mah! comunque mi è capitato di poter realizzare un balcone come intervento di ripristino. Era presente in progetto ed anche al catasto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.