POS, PSC, CSE, quando e come?

messaggio inserito venerdì 1 luglio 2016 da Fabiano

Fabiano : [post n° 383321]

POS, PSC, CSE, quando e come?

Buongiorno a tutti, mi trovo a chiedere un consiglio riguardo una questione per me un po' confusa.
Sono un geometra, ho presentato al comune un P.d.C. per la ristrutturazione di un appartamento al secondo piano di un immobile di 3 piani.
Per i lavori ho scelto un'impresa per le murature, una per le finiture e una per gli impianti (totale 3 imprese).
Adesso devo capire cosa devo fare riguardo la sicurezza in cantiere, qual è la procedura che devo seguire e quali sono precisamente i documenti, e da chi farli redarre. Spero qualcuno possa aiutarmi. Grazie!
Valy :
Ciao se sono tre imprese si ricadi nel vincolo della Sicurezza. Il committente deve nominare un Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione come da art 90 del Testo Unico 81/2008 che abbia l'abilitazione (e cioè aver frequentato il corso di 120 ore, superato l'esame d'abilitazione e se ha fatto il corso da molti anni deve avere sicuramente gli aggiornamenti obbligatori frequentati per legge ogni 5 anni - anche per quelli rilasciano l'attestato).
ovviamente una volta nominato il coordinatore visto che capisco che tu non sei molto ferrato in materia, lui saprà esattamente quali documenti chiedere e mantenere in cantiere.
Ti consiglio comunque di leggerti gli articoli dal 90 in poi del testo unico sopra.
In che provincia ti trovi? magari posso aiutarti
alsi :
Il coordinatore andrebbe nominato prima possibile per poter preparare il piano di sicurezza PRIMA dell'apertura dei lavori. Attenzione che le imprese siano regolari in toto, il coordinatore deve verificarne la correttezza non solo per il comportamento, ma anche per lo stato del personale (corsi di aggiornamento, ecc). Nel piano di sicurezza ci potranno essere ordini di variazione per esempio nel calendario del cantiere (per es. per evitare sovrapposizione di maestranze in momenti rischiosi). Tutto poi dipende dalla complessità del lavoro che dovrete fare.
john :
Come già consigliato se non sai di sicurezza devi comunque studiare la legge. Come primo approccio però posso dirti che di sicuro i primi 3 passi da fare sono questi.

1) Nominare subito un CSP e CSE (Coordinatore sicurezza in fase di progettazione/esecuzione) che trasmetta Notifica preliminare di inizio lavori alla ASL e Ispettorato lavoro.
2) tutte e 3 le imprese devono avere documenti in regola.e devono consegnare ognuna il proprio POS (Piano Operativo di Sicurezza) al coordinatore che redigerà un PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento) relativo al nuovo cantiere.
3) A quel punto ottenuto il PdC dai l'inizio lavori..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.