cantieri

messaggio inserito lunedì 10 gennaio 2005 da steppi

steppi : [post n° 38740]

cantieri

Ciao a tutti!Premetto che sono ancora studente e all'uni non spiegano mai come sarà la nostra attività futura "vera"!!!
Nel caso in cui una persona compra un casolare antico può ristrutturarlo da sè o c'è bisogno per forza di un'impresa?E bisogna chiedere lo stesso le concessioni edilizie o una sorta di " permesso per restaurare"?Grazie
manu :
tutto dipende da che tipi di intervento di ristrutturazione, tu debba fare....se devi intervenire sulla struttura o sono solo interventi di manutenzione...inanzitutto guarda il testo unico in materia di edilizia...e poi consulta il R.E del comune in cui operi...
delli :
ciao steppi (sei la stessa del cad, vero?)
come dice manu dipende dal tipo di intervento che devi fare...
se non ci sono altri "regolamenti" (tipo elenchi della regione o del comune) vale la definizione dei lavori dell'art. 3 del DPR 380/2001 (testo unico)
a seconda del tipo di intervento che devi fare puoi operare con un PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 10 TU) o con una DIA (art. 22 TU)... attenzione che non ci sia qualche vincolo da codice urbani (ex DL 499/99: monumento o paesaggio)

per l'impresa... con la legge biagi in teoria non potresti fare nulla senza comunicare una impresa regolarmente iscritta con dichiarazione contributi etc etc etc a meno che siano lavori di entità talmente modesta (ma ti conviene sentire l'ufficio tecnico) da essere fatti "in economia" (anche se questo termine non esiste più) ovvero dal proprietario per conto suo

bye bye
steppi :
Grazie ad entrambe!

X delli:sì sono io... di steppi ce n'è una sola!!!
;))
raf :
c'è Pepet che è in pensiero per tè !

ciao anche a delli :)
e manu :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.