Problema cassonetto tapparella

messaggio inserito giovedì 6 ottobre 2016 da bigiu

bigiu : [post n° 387719]

Problema cassonetto tapparella

Buongiorno,
chiedo un consiglio relativamente alla soluzione del seguente problema.
Sto ristrutturando un appartamento dove è prevista la realizzazione di una controsoffittatura lungo il corridoio, dove è presente una finestra, con affaccio su un cavedio. La finestra presenta un cassettone molto grosso, che sporge dalla parete ed è collocato ad un'altezza tale da non poter essere compreso all'interno di un controsoffitto che rispetti le altezze minime previste dal Regolamento edilizio vigente (2,40 m).
Le soluzioni a cui avrei pensato sono le seguenti:
> modificare il cassonetto facendo in modo che diventi raso muro ed inserire una tapparella elettrica (per non avere la cinghia a vista). In questo caso dovrei inserire una botola nel controsoffitto per poter ispezionare il cassonetto in caso di manutenzione, ma mi sembra una soluzione esteticamente brutta;
> eliminare la tapparella lasciando semplicemente la finestra vetrata;
> installare un cassonetto esterno.
Propenderei per l'ultima opzione, ma non ne ho mai visti in giro e non so come funzionino, né come si faccia ad intervenire in caso di manutenzione. Qualcuno di voi conosce questo sistema o sa consigliarmi qualche soluzione alternativa?
Grazie mille
gioma :
In alternativa, potresti lasciare tra il cassonetto e la controsofittatura uno spazio e montare una tenda con binario a soffitto.
ponteggiroma :
esistono anche cassonetti con apertura a cassetto (da sotto per intenderci). Guarda questo
www.infix.it/cms-contents/uploads/serramenti_in_legno.jpg
biba :
La soluzione proposta da Gioma oltre che funzionale risulta anche molto moderna, con una bella tenda di quelle rigide fa la sua figura.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.