da stalla a casa...

messaggio inserito martedì 11 gennaio 2005 da Chicca

Chicca : [post n° 38856]

da stalla a casa...

Ciao,
dei miei amici mi hanno detto che vorrebbero ristrutturare ed ampliare (non so ancora se in altezza o in larghezza) una stalla per farci un piccolo appartamento.
Questo intervento è soggetto a permesso di costruire?
Quali altre problematiche bisogna porsi?
Sono alle prime armi, grazie
delli :
tanto per cominciare verifica che sia un cambio di destinazione realizzabile con il PRG vigente... se è una stalla sarà zona agricola quindi, di solito, molto blindata sia con gli indici che con le possiblità edificatorie...
come intervento, sempre se realizzabile, sarebbe fattibile con una dia perchè è ristrutturazione edilizia però verifica cosa effettivamente puoi fare...
bye bye
Chicca :
Sempre loro (i miei amici) mi hanno detto che, visto che sono passati 20 anni, è possibile il cambio di destinazione d'uso. Avete mai sentito qualcosa di simile?!
Posto sia così, quando verifico l'edificabilità, devo considerare anche il volume della casa di loro proprietà che sta accanto alla stalla, visto che si trova sullo stesso terreno?
delli :
per il discorso 20 anni: boh... potrebbe essere che se la destinazione "complementare" rimane tale per più di x anni la si considera acquisita?? mah.. non so che dire... mai sentito

per il calcolo del volume: secondo me sì, ma verifica se non ci sono atti di asservimento o di impegnative volumetrici su porzioni di superfici fondiarie... ti consiglio di andare all'ufficio tecnico a fare queste domande perchè occorre conoscere qualcosa in più di NTA e PRG di quel comune...

bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.