pendenza massima invalicabile di una volta

messaggio inserito giovedì 17 novembre 2016 da Lurenz

Lurenz : [post n° 389521]

pendenza massima invalicabile di una volta

Buongiorno a tutti, scrivo qui perchè in giro non sono riuscito a trovare informazioni in merito. Devo progettare un sistema di volte che si appoggiano direttamente sul terreno e vorrei sapere se esiste e quale è il la pendenza necessaria affinchè gli utenti dello spazio esterno non riescano ad arrampicarsi sopra di essa.
gioma :
Credo che al di sopra dei 40° sia complicato arrampicarsi a mani nude.
Lurenz :
Purtroppo non posso accontentarmi di una opinione personale..voglio sapere se esiste una normativa a riguardo...devo impedire che venga costruito un parapetto sulla volta per "ragioni normative"
Mikros :
Leggi e regolamenti comunali parlano di invalicabilità in generale, senza specificare dimensioni, a meno che non si tratti di regolamenti tecnici, specifici di una determinata opera. Ad esempio, un muro alto 3 m, perfettamente levigato e con sommità arrotondata è di per sé invalicabile senza uso di scale. Le installazioni militari hanno, in genere, recinzioni trasparenti più basse e con filo spinato, ma in quel caso l'invalicabilità è garantita dalle sentinelle armate. Come vedi il discorso è molto ampio.
Oltre al suggerimento di gioma, ti consiglio di dare uno sguardo, anche diretto se ne hai in zona, alle murazioni rinascimentali, alla loro forma e inclinazioni: se ancora oggi sono invalicabili, un motivo ci sarà.
Lurenz :
Va bene farò allora attenzione a questi dettagli, grazie mille per le risposte in ogni caso
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.