recupero sottotetto

messaggio inserito sabato 17 dicembre 2016 da vikika

vikika : [post n° 390650]

recupero sottotetto

buon sabato a tutti!!
vediamo che c'è qualche anima pia di sabato che ha un consiglio da darmi!
allora sto preparando il recupero di un sottotetto che ora è costituito da un unico ambiente e un bagno considerato AGIBILE a seguito di condono nel 94. ora per attuare il recupero e farlo diventare un bilocale abitabile ed indipendente si provvederà alla tramezzatura per ricavare le altezze interne da normativa, il tetto è in latero cemento già isolato (primi anni 90) e non verrà assolutamente toccato cosi come l'impianto di riscaldamento che è già presente, funzionante e collegato all'impianto centralizzato che serve altre 4 unità.
il tecnico del comune ( reg. Piemonte) mi chiede la legge 10 di verifica del tetto.... ora la mia domanda è: visto che io non vado a toccare la struttura devo presentare solo una relazione di verifica che il tetto attuale è conforme alle normative? e in quale ambito di verifica mi colloco: riqualificazione? ampliamento? o che altro?
grazie in anticipo a tuttiiiii
InGeoAlessio :
...la ex legge 10/91 è quel documento in cui il progettista riporta i calcoli e le verifiche che attestano la rispondenza di un progetto alle prescrizioni per il contenimento del consumo di energia degli edifici e dei relativi impianti termici...ergo giustamente il tecnico ti chiede la succitata verifica in quanto in caso di N.C. e/o R.E. il documento risulta obbligatorio, e di solito vien depositato prima o contestualmente al P.d.C./D.I.A. in alternativa al P.d.C...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.