indice di fabbricabilità fondiario e territoriale

messaggio inserito lunedì 19 dicembre 2016 da cali

cali : [post n° 390689]

indice di fabbricabilità fondiario e territoriale

ciao colleghi,
sono alle prese con una lottizzazione. Dal momento che nello specifico si tratta di un piano particolareggiato in variante al piano regolatore, in cui portiamo una zona da C2 (residenziale) a C4 (residenziale con vocazione turistica), vorrei illustrare la differenza di Volume edificabile tra lo strumento urbanistico vigente e la variante che vogliamo apportare. Per calcolare il volume max edificabile del nostro progetto è stato facile perchè ho preso la superficie territoriale (l'area del lotto) e l'ho moltiplicato per Indice di fabbricabilità territoriale dato dalle NTA del PRG per la C4. Ma ora non riesco a calcolare il volume massimo edificabile secondo il PRG attuale per la C2 (sottozona attuale); io conosco la superficie territoriale ma dalle NTA ho solo indice di fabbricabilità fondiaria e NON territoriale, ma l'indice di fabbricabilità fondiaria va moltiplicato per l'area fondiaria, non per l'area territoriale; come faccio quindi in questo caso a calcolarmi il volume edificabile? ringrazio in anticipo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.