apertura attività parrucchiere

messaggio inserito sabato 7 gennaio 2017 da Irene

Irene : [post n° 391355]

apertura attività parrucchiere

Ciao a tutti.avrei bisogno di un aiuto.
sto lavorando una pratica per Suap, nella relazione tecnica devo dichiarare chi è stato a realizzare l'immobile dove verrà avviata l'attività.
Ora, non mi è stato fornito rogito ma una dichiarazione di conformità
nella quale risulta che la proprietà è della Sig.ra _____e che è stato realizzato con licenza intestata alla società "X".
detta società può essere quella che materialmente ha realizzato l'immobile?
Grazie
InGeoAlessio :
...non ne avrai mai la certezza se non riesci a tirar fuori progetto originario e/o abitabilità...questa fantomatica "dichiarazione di conformità" da chi ti è stata fornita?...come fai ad asseverarne i contenuti senza averne verificato la veridicità e la provenienza?...
Irene :
verificata la provenienza ,grazie InGeoAlessio:)
c'è un'altra questione che non mi è chiara.
Nel locale c'è un tramezzo per cui ovviamente non è stata presentata nessuna comunicazione da parte dei proprietari. La planimetria catastale riporta un vano solo, nella realtà sono due. E' stato consigliato loro di presentare una C.I.L.A. ma non vogliono sistemare la cosa , dicendo che è un tramezzo in cartongesso e questione di poco conto.
Una volta avviata l'attività , in caso di controllo da parte dell'ufficio tecnico, cosa potrebbe comportare per il proprietario dell'immobile e cosa per il titolare dell'attività?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.