Sanatoria

messaggio inserito venerdì 20 gennaio 2017 da Brusy

Brusy : [post n° 392056]

Sanatoria

Mio nonno piu di 30 anni fa ha chiuso i balconi del piano terra della nostra villetta, pero' come si faceva una volta senza permessi.... io vorrei sanare la cosa..... ma mi hanno detto non si puo' fare perchè non sono a dieci metri di distanza dalla parete del vicino..... Ma tutta la casa non è a 10 metri di distanza perchè sono 2 case vecchie del '60, cosi per lo stesso motivo non mi permettono ri recuperare alzandolo il sottotetto..... Non c'e' un modo per superare questo problema, anche perchè nel 60 non c'era questa norma dei 10 metri.... in questa maniera sono impossibilitato a fare tutto....
maya27 :
La sanatoria dipende: 1) sei in zona residenziale? allora potresti applicare l'art. 36/37 DPR 380 se all'epoca, come ora, potevi fare l'intervento, sempre rientrando negli indici. IL PROBLEMA delle distanze potrebbe essere bypassato se ricade in zona di PPE o PDL o in norme tecniche che prevedono l'allineamento secondo i fili fissi. Per cui se i fili fissi fossero a distanza < 10 m o se le nta prevedono allineamenti ad edifici preesistenti, valutando bene quali fossero, all'epoca dell'abuso gli immobili esistenti. 2) se l'immobile è ante '67 la concessione poteva anche non essere richiesta, e quindi l'immobile non sarebbe abusivo. 3) se quanto ai primi punti non fosse riscontrato hai poche possibilità perché solo un Condono può sanare ciò che va "in deroga" o in difformità agli strumenti urbanistici ed alla zona. Ma di leggi sul Condono non se ne parlerà più.
Valy :
Se non sbaglio, ma forse questa è materia legale, si può procedere chiedendo una deroga delle distanze facendo un accordo registrato (con atto davanti al notaio) con il vicino di casa.
Brusy :
la casa è del 62
Brusy :
Posso chiedere ma mi sa che questa deroga vale per la distanza dei confini, non so se vale anche per i prefabbricati
maya27 :
Ante '67 non era necessaria la concessione quindi non è abusiva. Ma in catasto è censita?
maya27 :
Aspetta, però il problema sono i balconi chiusi negli anni '80 se non ho capito male!
Ribadisco di vedere i regolamenti, dipende dal comune, in provincia di Roma in alcuni casi sono ammessi.
alsi :
Ante 67 non vuole dire che non era necessaria la concessione, assolutamente! Dove siamo o dove eravamo? In campagna fuori dal centro abitato? oppure in una cittá?
brusy :
Siamo in un paesino di monza e brianza.... Diciamo in centro... Sono delle ville a schiera.... Cmq il problema e' questo io non ho i 10 metri non per causa mia.... Io son stato il primo a costruire li, non c'erano altri prefabbricati e anche se ai tempi nn c'erano io ho anche le.distanze giuste dai confini (5 metri) e' il vicino che ha costruito a 2 metri dal confine( ai tempipero' ribadisco si poteva) quindi a me orai, nn mi permettono di alzare ma nn sono io ad essere fuori regola, ma il vicino.... Che xo nel 62 nn doveva rispettare questi standard x legge..... Insomma un cane che si morde la coda.... Ma.che mi blocca in tutto
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.