Cila dichiarata inefficace

messaggio inserito mercoledì 8 febbraio 2017 da annalisa

annalisa : [post n° 392929]

Cila dichiarata inefficace

Buongiorno a tutti. Provo a sintetizzare il problema. Una Cila presentata al comune é stata dichiarata inefficace, in quanto l'immobile in oggetto nella pratica era stato identificato con un unico sub, la cui consistenza e destinazione d'uso proviene da due sub. Al catasto la variazione della fusione dei due sub é stata già effettuata (evidentemente senza alcuna pratica edilizia) ed in più la piantina catastale variata contestualmente, è più grande di quella descritta nel rogito notarile (non ho piantine vecchie). Come posso sanare la situazione?
Un grazie a tutti
ivana :
E in comune quali pratiche sono state depositate? Le hai viste? Se no richiedile.
Kia :
scusate colleghi, .....ma a voi il comune quando presentate una cila non chiede che lo stato di fatto rilevato corrisponda all'atto legittimante ultimo esistente con tanto di numero di protocollo della licenza/concessione/condono, ecc,ecc. da indicare nel modulo?
Tutti i nodi vengono al pettine prima della presentazione della pratica....quindi non capisco come fate a ritrovarvi con una cila rigettata dall'ufficio tecnico.
ivana :
Concordo con Kia, ma è un dato di fatto che non tutti i colleghi verificano come si evince dai post.
Ora vediamo cosa trova in comune Annalisa...
annalisa :
Credevo non fosse necessario, ma a quanto pare si, la cila presentata e rigettata, é opera di un collega a me ignoto che nella cila non ha barrato alcuna casella e quindi indicato alcun dato di riferimento della licenza o altro.
Ma il quesito che ponevo é totalmente un altro, considerando che al comune non é stata presentata alcuna pratica per la fusione e cambio di destinazione, variazione effettuata solo all'Ufficio del Territorio, COME SI SANA LA SITUAZIONE?
Kia :
verifica se puoi fare semplicemente una cila art.6 comma 7. Per fusione senza cambio di superficie globale penso di si ma non so per cambio di dest.uso....
annalisa :
Ok ti ringrazio. Condivido appieno il tuo consiglio, in quanto contavo di presentare una Cila tardiva, volevo solo una conferma.
Kia :
penso che puoi risolvere il dubbio con una telefonata anche al tecnico che ha fatto l'istruttoria per la cila rigettata, visto che il problema lo ha rilevato lui.
annalisa :
Sarebbe sicuramente la strada ideale se non fosse che il tecnico già contattato precedentemente mi avesse nascosto a me e il proprietario che la Cila era stata rigettata.
Kia :
no, intendevo il tecnico comunale che ha scritto il provvedimento di rigetto!! ah!ah!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.