lavori eseguiti non professionalmente

messaggio inserito venerdì 17 febbraio 2017 da Friz58

Friz58 : [post n° 393387]

lavori eseguiti non professionalmente

buongiorno, stiamo acquistando una casa della fine 1960 ristrutturata disposta su 3 piani, non ancora ultimata con lavori in corso. Questo fatto ha fatto sì che scoprissimo che tutti i lavori non sono stati eseguiti da professionisti ma personalmente dal proprietario, penso compreso il cappotto, lui non è un muratore/idraulico ecc. ma un medico di base. Abbiamo solo fatto il compromesso, ma stiamo già abitando la casa dato che la nostra è stata venduta. Rogiteremo a luglio a lavori ultimati. Cosa possiamo fare? C'è un ente che possa verificare gli impianti elettrici, idraulici ecc? Vi ringrazio. Saluti
ArchiFra :
sono lavori abusivi. un privato non può eseguire lavori di una certa entità da sè, a maggior ragione in assenza di titoli autorizzativi comunali. comprando, ne diviene lei responsabile. può annullare il rogito e ottenere il rimborso del compromesso raddoppiato.
si rivolga a un tecnico
Kia :
mamma mia che situazione. Si rivolga ad un tecnico che le dia assistenza nel controllare cosa sia stato fatto.
E' vero che uno può eseguire alcuni lavori in proprio ma è come dice Archifra, quelli di una certa entità non possono essere fatti senza titolo edilizio e senza determinata competenze (vedi parte impiantistica. A fine lavori devono essere rilasciati dei certificati da chi esegue per esempio).
desnip :
Queste cose andrebbero controllate prima di andarci ad abitare!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.