Dia

messaggio inserito giovedì 2 marzo 2017 da Rufy

Rufy : [post n° 394194]

Dia

Salve una domanda. Ho acquistato un immobile costruito tramite DIA, quindi dichiarato il fine lavori, poi venduto a me, sull'atto c'è scritto che acquisto questo immobile a seguito di una ricostruzione di un fabricato presistente e che autorizzato tramite dia numero... ect. il regolamento urbanistico 1444 dice che le distanze devono stare a 10 metri da altre pareti, la mia domanda è, i vicini possono far valere i loro diritti di terzi nel caso in cui l'immobile non rispetta le distanze anche dopo alcuni anni? oppure potevano farlo solo prima della fine lavori? oppure se il comune ormai ha approvato e io ho acquistato così nessuno può più dire nulla? qualcuno sa aiutarmi? grazie
d.n.a. :
in liena di massima, i vicini possono far valere sempre i loro diritti di terzi, salvo che il fabbricato sia regolare, e quindi detti vicini, di fatto, non abbiano vantare alcun diritto. Deve sentire un tecnico di fiducia che saprà certamente indicare il da farsi, e magari in un secondo momento, un parere legale, se dovesse essere necessario.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.