sottotetto senza altezze medie minime - arredarlo è un illecito? urgente

messaggio inserito mercoledì 15 marzo 2017 da Pernilla

Pernilla : [post n° 394738]

sottotetto senza altezze medie minime - arredarlo è un illecito? urgente

ciao a tutti vi chiedo un parere urgente, non avendo dimestichezza con le ristrutturazione dei sottotetti... un mio possibile cliente mi ha chiesto un preventivo/parere per arredare un sottotetto a camera da letto, inserendo addirittura due cabine armadio, in una casa comprata da pochi giorni. Da una prima verifica mi sembra che non ci siano le altezze minime previste da normativa se non prevedendo un innalzamento del tetto, per 1/8 luce aria ci siamo invece. (altezza minima 86-90cm altezza massima 268-270cm tetto a doppia falda - la parte h.240cm media è più piccola di un corridoio, quindi non è possibile farci una stanza da letto a norma). E' un abuso edilizio stando alla normativa attualmente in vigore...correggetemi se sbaglio...ma che faccio rinuncio al progetto per etica professionale oppure avete una soluzione da propormi? lui ovviamente non ha intenzione di intervenire sul tetto.
Inoltre nel sottotetto sussiste un "bagno" che a mio avviso potrebbe essere abusivo (ma non ho ancora visto catasto e disegni)...ho solo fatto un colloquio veloce ieri ed un primissimo sopralluogo esplorativo.
Certo un lavoro porta qualche soldino in cassa, ma non è questo il punto...voglio fare un lavoro eticamente corretto e che dia una soluzione al mio possibile cliente...per questo vi chiedo un consiglio...fareste lo stesso il progetto di arredo interno?...vedo tantissimi esempi su web di mansarde che arrivano ad altezze a zero completamente fuori norma presentati come esempi impeccabili di arredo d'interni! Spero di ricevere delle risposte, è piuttosto urgente... grazie in ogni caso. Un saluto
ponteggiroma :
scusa Pernilla, ma che c'entra un progetto per arredo d'interni con la legittimità dell'immobile? Devi presentare una pratica in comune?
Kia :
le mansarde che vedi in iternet non fanno testo. Non sai dove sono e che regolamento edilizio seguono nè se magari sono state oggetto di condono e quindi ora sono ok. Se il cliente ti ha chiesto un progetto di arredo e non di spostar tramezze o fare dei wc, per me puoi andare super tranquilla. Alla fin fine potrebbe anche andare in un negozio a farsi fare il progetto di arredo e mica si pongono questi problemi loro!
Kia :
....comunque giusto per fare un esempio, io in casa vecchia avevo una soffitta comunicante con appartamento, decisamente non abitabile per via delle altezze, ma se se avessi voluto metterci una poltrona e un piccolo scrittoio, che illecito avrei commesso?
Pernilla :
perché nella sua richiesta c'è anche l'esigenza di creare delle cabine armadio con muri di cartongesso ...non mi ha chiesto di presentare pratiche al momento.
Pernilla :
grazie, almeno per l'arredo mi sento più tranquilla, ma il problema è che vuole anche delle cabine armadio chiuse con tramezzi di cartongesso
Kia :
alcuni colleghi le considerano arredo ma io no personalmente. Proponi la realizzazione delle stesse veramente in arredo ovvero con pannelli in legno la cui finitura va scelta con il falegname. Sarà più costoso forse ma non si ricade nel dubbio dell'"opera edilizia" .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.