Lavori senza titolo

messaggio inserito venerdì 17 marzo 2017 da Arch_FD

Arch_FD : [post n° 394869]

Lavori senza titolo

Buonasera a tutti,
ho un chiarimento da porre.
Sto preparando una SCIA per un cambio di destinazione d'uso (Da A2 e C2 ad A10) e relativi lavori interni utili alla nuova funzione dell'immobile. Già in precedenza era stata presentata dal mio cliente, proprietario una DIA, datata 2010, per una serie di lavori interni che sono stati eseguiti solo in parte (per esempio, era stata prevista l'installazione di un ascensore interno mai impiantato). La suddetta DIA è decaduta, va quindi presentato nuovo titolo abilitativo appunto. Il problema è che nel mentre il mio cliente ha effettuato dei lavori abusivamente, senza titolo appunto:
1. è stato chiuso uno dei due accessi su strada dell immobile in oggetto
2. il cliente ha acquistato il locale accanto ed ha demolito il muro che separava i due locali

Il mio dubbio è, vanno sanati prima questi abusi prima di presentare poi la SCIA o sbaglio? E, nel caso non sbagliassi, faccio ripristinare lo stato di fatto precedente all'attuale e presento la SCIA prevedendo poi anche questi interventi o deve pagare un'ammenda??

Grazie mille anticipatamente
gioma :
Devi prima sanare (se possibile) gli abusi di cui parli e poi presentare un nuovo titolo abilitativo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.