Lavoro estivo

messaggio inserito lunedì 27 marzo 2017 da Giada

Giada : [post n° 395201]

Lavoro estivo

Buongiorno,
mi sono laureata a luglio 2016 e abilitata a dicembre pero' non ho ancora trovato un lavoro serio, sto facendo un tirocinio ovviamente non retribuito! A settembre parto per l'Australia ma ovviamente per poterlo fare oltre al visto bisogna assicurare un credito di almeno 3500€, quindi per poter realizzare il sogno del continente nuovissimo ho deciso di lavoare in un villaggio turistico da maggio ad agosto, ovviamente dovranno assumermi quindi mi verseranno dei contribuiti, tutto cio' non influenzera' poi una mia evetuale iscrizione all'albo una volta tornata dall'Australia?
Grazie
Thema :
buongiorno Giada, per come mi hanno detto al mio ordine di apppartenenza, non influenzerà la tua iscrizione all'albo.
Tieni in considerazione che puoi essere iscritta all'albo anche senza partita iva, ma puoi emettere notule fino a 5160 euro come prestazioni occasionali se non mi sbaglio. Se sei possessore di partita iva allora devi iscriverti anche all'INALCASSA, che come sai è la cassa di previdenza dei professionisti.
In coclusione tutto cio che riguarda cio che lega l'attività di architetto influenza, mentre per altre fonti di sostentamento no. Giustamente entrambe si sommerano per pagare le tasse complessive sia da persona fisica che da professionista se ti sarà commissionato un lavoro da architetto.
Comunque buona fortuna per la tua nuova avventura.
Kia :
assolutamente nessun problema se ti assumono. Ci mancherebbe anche altro. Sei solo abilitata mica iscritta all'ordine.
Thema dice una cosa sbagliata sulle "notule".Una volta che ti iscrivi all'albo non le puoi fare.
Giada :
Grazie Thema e Kia, per maggiore sicurezza faro' un salto all'albo della mia citta' di residenza e mi faro' spiegare un po' di questioni.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.