Offerta a ribasso per schedatura opere pubbliche. Come calcolarla?

messaggio inserito lunedì 27 marzo 2017 da RM

RM : [post n° 395220]

Offerta a ribasso per schedatura opere pubbliche. Come calcolarla?

Mi hanno chiesto un offerta a ribasso per un lavoro di schedatura per un ente pubblico (n. di scheda da fare non specificato). Ora mi chiedo, qual'è la percentuale da considerare dato che il prezzo di partenza è di circa 3.000 Euro.
Qualcuno può darmi un indicazione?
desnip :
Purtroppo la percentuale di ribasso è libera. Dico "purtroppo" perchè ti potrai trovare contro chi farà un ribasso del 55% o oltre, per cui scegli liberamente la cifra al di sotto della quale non faresti questo lavoro.
Ciffo :
Sono fresco fresco di un ribasso, non fatto da me, maggiore all'80%. RM, attezione quindi, purtroppo la scelta di utilizzare il ribasso come criterio è una prassi, a mio modo di vedere vergognosa. Un consiglio, non svenderti. Cerca di rimanere su valori che ti consentano di guadagnarci qualcosa.
RM :
Praticamente vuol dire fare il lavoro gratis.......come dici è proprio una vergogna!!!
grazie
Ciffo :
Esattamente, anzi, di più, talvolta non riesci nemmeno a rientrare dalle cosidette "Spese vive", ergo: ci rimetti.
All'inizio pensavo che fosse strategico farlo, in quanto potevi farti cv, ma c'è un piccolo problemino: l'esperienza. In questi bandi, loro ti costringono ad essere competitivo come cv, ma allo stesso tempo usano il criterio del ribasso.
Insomma, in sintesi, il discorso del "all'inizio vale la pena fare un prezzaccio", è strategico solo ed esclusivamente in ATI o RTP, sperando di avere nel team un architetto che abbia competenze complementari alle tue, che faccia il tuo stesso ragionamento. Talvolta però, anche questo non basta. Reputo comunque i ribassi sopra il 50% vergognosi, seppur ammetto che mi son trovato anche io, i primissimi tempi, a doverle fare. Dovrebbero presto cambiare il codice appalti, almeno si spera.
dagabo :
Anche per i coordinamenti alla sicurezza... in media quanto si può fare un ribasso medio per capire che si può lottare nel vincere un appalto.
desnip :
Guarda, una volta ho vinto una gara praticando il 36%, una percentuale che mi era stata suggerita da un collega più esperto e che a me sembrava altissima. Però poi ho scoperto, come ti hanno detto i colleghi, che c'è gente che fa oltre l'80%, per cui in quel caso sono stata davvero fortunata.
RM :
grazie per le vostre indicazioni. Deciderò all'ultimo dato che l'offerta che dovrò presentare andrà inviata via pec e non in busta sigillata!!!...potete quindi capire che anche in questo caso non è molto regolare!
dagabo :
Buongiorno,
io ho appena trasmesso le mie prime due offerte. Una al 25% ed una al 30%, alla fine la responsabilità c'è e per il coordinamento non ho voluto rischiare più alto.
Sperem
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.