consiglio per università

messaggio inserito lunedì 10 aprile 2017 da eterycs

[post n° 395786]

consiglio per università

faccio il secondo anno della triennale di architettura,(prego astenersi insulti sul fatto che frequento una triennale)l'anno prossimo devo scegliere se fare un indirizzo di paesaggio o di progetto di interni..di preciso ancora non so quale specialistica voglio fare ma sarei indirizzata a scegliere qualcosa riguardante la progettazione di edifici nello specifico con attenzione all'ambiente...quindi di preciso non so quale sia la professione che adempie a questo compito diciamo.Consigli?qualcuno che ne capisce di più?
:
qui nessuno ti insulterà mai perchè hai deciso di fare la triennale, al massimo verrai insultata se decidi per la magistrale!
:
"prego astenersi insulti sul fatto che frequento una triennale": scusa, ma di solito che forum frequenti? :-)
Per quanto riguarda la tua domanda, secondo me nessuno degli indirizzi citati risponde alla tua richiesta.
Dovresti fare studi attenti agli aspetti energetici, fonti rinnovabili, bioedilizia e cose del genere.
:
L'architettura di interni non esiste e se leggi da qualche parte un titolo del genere è un "clickbait", cioè solo uno specchietto per le allodole. Più che chiedere quale indirizzo scegliere, dovresti chiederti cosa vorrai fare da grande. La paesaggista? E allora scegli l'indirizzo paesaggistico. L'architetto? Allora scegli la magistrale che ti darà competenze molto ampie, praticamente la totalità degli indirizzi di paesaggio, pianificazione e conservazione. Potrai poi, per te stessa, specializzarti in paesaggio. Tieni sempre a mente che l'università non serve per farti lavorare, ma per metterti in condizione di farlo in maniera professionale.
:
beh diciamo che sono i professori a dire"tanto la triennale non serve a nulla è solo uno spreco di tempo",a parte questo,io sarei indirizzata a seguire una specializzazione in progetto, e magari studiando per conto mio qualcosa incentrata sulla bioedilizia,come dici te,quello che mi chiedevo io è se esiste un indirizzo specifico per la mia richiesta che sia di vostra conoscenza,grazie della risposta.
:
grazie della risposta,la mia domanda nasce proprio da questo..non so di preciso quale figura io vorrei ricoprire!vorrei essere architetto in progetto ma diciamo con un indirizzamento verso la "bioedilizia",e proprio per questo volevo sapere se voi eravate a cononscienza di questa possibilità
:
Senz'altro conoscere le tecniche della bioedilizia è interessante, valuta però quali sbocchi lavorativi pensi che possa darti onde evitare di investire tempo e ottenere poco. Gli studi che si occupano in modo specifico di costruzioni del genere sono pochi, secondo me come dice Desnip varrebbe la pena di estendere l'obbiettivo ai temi dell'energia e delle rinnovabili, sempre se ti piace. Con questi si lavora un po' di più e si accordano con la bioedilizia. Il corso di Fisica Tecnica o simili potrebbe aprirti qualche orizzonte.
:
Studenti che dicono che non c'è lavoro nel campo dove stanno studiando,ma domanda: perchè la gente continua a iscriversi a queste facoltà allora???bohhhh
:
ma almeno il titolo lo hai letto?sveglia!
:
Perché l'università non è l'ufficio di collocamento, ma un luogo in cui imparare un mestiere che prima di tutto deve piacere. A lui sembra piacergli.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.