Assicurazione professionale

messaggio inserito mercoledì 12 aprile 2017 da Venusia

[post n° 395850]

Assicurazione professionale

salve a tutti....
ho sempre lavorato in una Società di Ingegneria, ma da un paio d'anni ha chiuso e ho deciso di rimettermi in gioco con la libera professione. Mi sono stati proposti incarichi di Coordinatore della Sicurezza per lavori di manutenzione di facciate condominiali, pertanto ho necessità di stipulare una polizza professionale. Non ho idea del massimale da prendere in considerazione. Potreste darmi qualche indicazione? Gli importi dei lavori non sono alti, ma non so come regolarmi per la valutazione dei danni che potrebbero essere arrecati da eventuali mie mancanze (sperando che nessuno si faccia mai male!) che credo sia il dato da considerare per la scelta del massimale...
Voi come vi regolereste?
Grazie
:
Nel tuo caso potrebbe andare bene anche un massimale di € 500.000 ( in genere, per chi si occupa di sicurezza non si scende al di sotto di questa soglia).
Tuttavia, dato che la copertura assicurativa è una questione molto delicata, ti consiglio di consultarti con un agente.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.