informazioni

messaggio inserito lunedì 17 aprile 2017 da Miki13

[post n° 395964]

informazioni

Salve, la storia e un po' lunga ma cerco di abbreviare, negli anni 80 mio padre mi compra una casetta di mt"20 e me la intesta a nome mio perciò sono padrona al 100%,dopo di che nello stesso tempo compra anche un lotto edificabile attaccato alla mia casetta edificando appoggiandosi sulla mia proprietà da un lato dall'altro lato ha costruito anche un garage appoggiandosi anche qui sulla mia casetta, premetto che siccome io sono invalida sono stata ha carico di mio padre fino al 2010 poi lui e morto e sono andata a vivere con mio fratello, dopo di che quando mio padre ha costruito questa casa ha fatto tutto l'impianto dei servizi igienici ,con luce, riscaldamenti ,fognatura ecc. ecc. unico impianto diciamo in comunione ,mettendo la mia casetta in comunicazione con casa sua tramite una porta che lui stesso ha fatto aprire, e così abbiamo vissuto in comunione, mio padre la matrigna e i suoi figli, fermo restando le proprietà intestate a persone diverse ed accatastate ad ognuno di noi, questo tutto e filato liscio fino alla sua morte ,quando io mi sono trasferito con mio fratello ho cambiato residenza ed ho chiesto alla matrigna le chiavi della mia casetta, questa a sua volta mi chiude la porta di comunicazione è questo mi sembra doveroso, mi taglia il riscaldamento eliminando anche il termosifone, mi taglia l'acqua ,mi chiude la fognatura ,e taglia la luce, rendendo la casetta inabitabile, anche perché per fare tutto questo nel punto che si trova ci vogliono parecchi soldini, dopo di che mi consegna le chiavi. Ora dopo queste righe faccio la mia domanda ,secondo voi e giusto quello che questa donna ha fatto? visto che le unità abitative sono accatastate ad ognuno poteva farlo? faccio presente che con la morte di mio padre lei e diventata usufruttuaria dell'immobile dove vive, perché l'à ereditato il figlio, ed io ho ereditato il garage di cui ho parlato prima pur essendo con nuda proprietà avendo anche l'usufrutto sempre lei. io spero di essermi spiegato spero tanto in una vostra attenta risposta . saluti
Rosanna D.
:
Come vede non le risponde nessuno perchè è una cosa davvero impossibile da seguire in un sito internet, le serve al piú presto un architetto e un avvocato del posto che la aiutino veramente! Si devono prima vedere un sacco di carte per capire come sono i progetti di queste case come sono stati depositati al comune e quindi ció che è stato cambiato forse sensa titolo edilizio, cosa poteva e cosa non poteva fare e cosa deve ripristinare ecc...
:
Grazie per avermi risposto, vedrò cosa posso fare arrivederci alla prossima
miki13
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.