Variante SCIA Firenze....!

messaggio inserito lunedì 24 luglio 2017 da AriAlf

AriAlf : [post n° 399372]

Variante SCIA Firenze....!

Buongiorno:
nel comune di Firenze devo presentare una Variante alla SCIA originaria del 2016 relativa ad un immobile per il quale l’intervento massimo è “restauro e risanamento conservativo….” e per il quale quindi in relazione all’art.211 della l.R. 65/2014 NON è possibile presentare lo stato “finale”.
Nel dettaglio con la SCIA 2016 prevedevo delle divisioni interne differenti con relativa pratica al genio civile, ho terminato le opere strutturali (già deposito al genio civile la fine lavori strutturali) e adesso dovrei “correggere” alcune divisioni interne che saranno realizzate, si tratta di una parete spostata di circa 30cm rispetto al progetto originario.
Il mio dubbio è sul fatto che dovrò presentare una Variante alla SCIA originaria dichiarando che alcune delle opere di progetto sono state realizzate (tra cui quelle strutturali) e che modificherò alcune parti (appunto la parete), quindi presenterò le foto del cantiere in corso di esecuzione…..
E’ corretta questa interpretazione? documento che le opere autorizzate sono state in parte eseguite ….. in particolare la parte strutturale…… e contestualmente presento le modifiche da apportare.
Purtroppo non riesco a relazionarmi con i tecnici del Comune di Firenze….non so se è solo un mio parere personale….ho sempre timore nella presentazione delle SCIA...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.