demolizione parziale di muro tra veranda e appartamento.

messaggio inserito giovedì 31 agosto 2017 da stefano

stefano : [post n° 400186]

demolizione parziale di muro tra veranda e appartamento.

In un appartamento la veranda è stata realizzata con regolare permesso da più di venti anni.
Recentemente è stato demolito parte del muro ( non portante ) che guarda la veranda per ampliare la sala.
Inoltre è stato inserito un divisorio all'interno della veranda stessa per realizzare un piccolo vano tecnico a servizio del cucinotto che,possedendo un accesso separato alla veranda stessa, risulta adesso dotato di finestra propria.
Adesso deve essere chiesta la sanatoria .
Io ritengo che il muro parzialmente demolito e la realizzazione del divisorio in veranda siano opere del tutto interne all'appartamento che ,oggi, potrebbero essere fatte con una CILA .
Il tecnico dell'ispettorato afferma che si debba addirittura ripristinare i luoghi ante intervento o mettere infissi al posto del muro demolito .
Qualcuno ha avuto casi analoghi e può darmi un consiglio?
grazie
d.n.a. :
Forse era meglio che recentemente fosse stata fatta regolare domanda in comune, così che, ora, come al solito non fossimo qua a cercare di mettere la pezza.
Si, oggi le opere sono probabilmente autorizzabili con CILA.
il fatto che le opere sono già state eseguite comporta che ora sia necessario un accertamento di agibilità, quindi o PDC in sanatoria o SCIA in sanatoria, secondo del caso, o eventualmente una rimissione in pristino se la situazione non è sanabile.
"Il tecnico dell'ispettorato afferma che si debba addirittura ripristinare i luoghi ante intervento o mettere infissi al posto del muro demolito" lo afferma perchè così dice la legge.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.