Chiusura finestra

messaggio inserito martedì 3 ottobre 2017 da poki

poki : [post n° 401365]

Chiusura finestra

Buongiorno, vivo al secondo piano di un condominio di tre piani composto da 6 unità immobiliari.
Vorrei chiudere esternamente una delle due porte finestre che accedono sul balcone. E' possibile? Occorrono permessi?
C'è da considerare che tutti e tre i condomini del palazzo (me compreso) le abbiamo murate dall'interno.
In attesa di un riscontro, grazie.
gioma :
Deve rivolgersi ad un tecnico sul campo che, dopo aver consultato le norme edilizie comunali, potrà rispondere in modo attendibile al suo quesito.
Se l'intervento fosse autorizzabile, oltre al permesso del Comune sarà necessario anche il consenso dell'assemblea condominiale.
ArchiFra :
bisogna anche vedere se la situazione è sanabile, perchè murare porte finestre significa alterrare i RA: se i rai minimi non fossero rispettati con il tamponamento delle aperture, bisogna riprostinare la situazione
poki :
Mi sembra abbastanza complesso come discorso, i costi nel caso fosse possibile l'intervento sarebbero elevati? (avete idea di un'eventuale spesa?).
Se per nascondere, in parte, questa porta finestra, dovessi mettere dal lato esterno davanti alla tapparella un armadietto sarei in regola?
ArchiFra :
il discorso non è affatto complesso: avete tutti fatto un abuso. non è detto che sia sanabile, perchè se non ci sono più i requisiti igineico sanitari minimi di aeroilluminazione dovete ripristinare lo stato precedente demolendo il muro interno che avete eretto abusivamente. inoltre se un domani qualcuno vende/affitta sono dolori per la presenza dell'abuso.
se vi foste limitati a mettere un armadio davanti alla porta finestra non ci sarebbero stati problemi: la questione nasce dal fatto che avete alterato in maniera permanente un manufatto edilizio in assenza di autorizzazione.
l'unica è sentire un tecnico del luogo
poki :
Vi ringrazio per le utili risposte.
L'immobile è stato acquistato quest'anno e da planimetria risulta questa porta finestra, inoltre al momento dell'atto notarile non è risultato alcun abuso edilizio. Come è possibile?
La mia domanda più specifica è a questo punto, facendo intervenire un tecnico che accerta i presupposti, interpellando il comune di residenza e ottenendo l'autorizzazione dei condomini posso chiudere anche esternamente questa porta finestra? Occorre nel caso rifare un accatastamento dell'immobile?
ArchiFra :
non credo proprio che il comune autorizzerà la chiusura, dipende dal rispetto dei rapporti aeroilluminanti. interpelli un tecnico.
buccio54 :
A me sembra che le aperture esterne costano mentre un muro no, le Amministrazioni Comunale chiedono denaro per le aperture, ma non credo per chiuderle, forse occorre aggiornare i piani catastali dell'edificio, disegnando il prospetto senza le aperture. Se vedi il tromp-l'oeil in Liguria le aperture sono disegnate apposta finte per non pagare ulteriori tasse, rispettando un equilibrio architettonico di facciate solo formale, disegnate. E poi non vedo come interessi "cancellare queste aperture" se tutti i condomini, daccordo le avete internamente murate, a che serve chiedere le autorizzazioni con un geometra che disegni, organizzi documenti, pagare tasse che al Comune fa sempre comodo... lasciate le cose così, chiuse momentaneamente con il cartongesso se vi occorre superfice per arredi, mobili, letti, etc.
ArchiFra :
buccio, spero vivamente che tu non sia un tecnico perchè la tua risposta palesa ignoranza notevole delle questioni edilizie e normative.
poki :
forse la soluzione migliore è lasciare intatta la porta finestra dall'esterno anche se resta visibile la tapparella sempre abbassata.
Ho notato alcune abitazioni a me vicine che hanno (murato) esternamente alcune finestre lasciando però esternamente la sagoma dell'infisso; questo sarebbe fattibile?
Fabry :
Come le hanno già detto la soluzione migliore è quella di interpellare un tecnico che valuti la situazione e vi dica cosa è possibile o non è possibile fare, piuttosto che ipotizzare soluzioni più o meno "posticce", perché nella pratica si può fare tutto ma essere in regola molto spesso è un'altra cosa.
P.s. Concordo con ArchiFra nello sperare che buccio non sia un tecnico, perché quello che ha scritto denota superficialità oltre che ignoranza.
poki :
Ringrazio i consigli
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.