Committente Ansioso & Paranoico

messaggio inserito martedì 14 novembre 2017 da Architettiamo

Architettiamo : [post n° 402903]

Committente Ansioso & Paranoico

Il Committente stipula il contratto con l'Impresa stabilendo l'inizio dei lavori il 6 Novembre 2017 ormai passato da una settimana. Premesso che io sono il Progettista, Direttore dei Lavori e CSP & CSE.

Una sola settimana di ritardo, manco fossero mesi, perché l'Impresa ancora non ha iniziato i lavori. I motivi sono questi:

1. Il forte maltempo non consente all'Impresa di Allestire il Cantiere, Impiantistica e tutto il resto in sicurezza e di lavorare al meglio. Inoltre, il deposito dell'Impresa è stato praticamente allagato e loro non possono prendere i materiali che gli occorrono.

2. L'Impresa ancora non mi ha fornito tutta la documentazione necessaria per l'inizio dei lavori e io, senza di quelli, non presento al comune l'inizio lavori.

Sinceramente trovo assurde le sue lamentele perché sono motivate da ragioni oggettive e no da prese per i fondelli. Loro hanno dato l'acconto all'impresa, ovviamente sennò questi manco facevano il contratto. Questo poi è cosi scemo da pensare che non faranno più i lavori inculando lui l'acconto.


fulser :
guarda, ti dò anche parte di ragione, ma personalmente stiamo lavorando in un cantiere all'estero (in un paese un po' più serio del nostro) e per come vanno le cose lì nel tuo caso la DL (che è un ente indipendente dal progettista) farebbe pagare all'impresa una penale, e ti dico con quali motivazioni:
- forte maltempo? Ok, ma l'allestimento del cantiere avresti dovuto farlo prima, e soprattutto avresti dovuto avere già preso i materiali dal deposito; se non recuperi il tempo perso entro tot, paghi la penale;
- l'impresa non ha fornito tutta la documentazione: questo molto grave, penale sicura. E una strigliata anche al progettista, che non se l'è fatta dare.
ivodivo :
sarebbe sufficiente applicare le penali per il ritardo nella consegna dei lavori...........cosa che non si fa praticamente mai (almeno con i privati)
Architettiamo :
Sicuramente il nostro Paese è diverso da altri dove il tutto avviene in maniera più efficiente.

Ti rispondo alle tue obiezioni. L' Allestimento del Cantiere volevano e dovevano farlo prima ma sono stati impossibilitati a farlo.

Sulla Documentazione certo, ma l'Impresa essendo cambiata, rispetto a quella iniziale, e col cantiere sospeso, se non mi danno tutta la documentazione io non lo riprendo, punto.
Architettiamo :
Si certo, va bene le penali, ma siamo di fronte a 5 gg lavorativi di ritardo che possono essere tranquillamente recuperati nel corso dei lavori. Il contratto prevede 180 gg lavorativi consecutivi e con penali per ritardata consegna, però bisogna pure non essere cavillosi e venirsi incontro.

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.