Facile ristrutturare - consigli!!

messaggio inserito sabato 16 dicembre 2017 da LaMarty

[post n° 403955]

Facile ristrutturare - consigli!!

Salve a tutti, sono un architetto e mi hanno offerto di lavorare in Facile Ristrutturare.
Qualcuno ci ha mai avuto a che fare? In che ambiente mi troverei a lavorare?
Perché l'offerta che mi hanno fatto è molto interessante e, come me l'hanno raccontata,
sembra il paradiso, ma sicuramente ci sarà qualche falla nel sistema.

Grazie
:
Personalmente non ho mai avuto a che fare con loro ma ti posso soltanto dire che il responsabile della sede nella mia città, marito di una collega nonchè mia conoscente, ha rinunciato l'incarico ed ha mollato tutto...Quello successivo è durato circa 3 mesi...Quella attuale è una giovane collega...chissà tra un pò di tempo cosa farà. Comunque puoi provare e valutare personalmente com'è la situazione..Eventuale report a titolo informativo sarà gradito !!
:
Io ho inviato il curriculum tempo fa e non mi hanno mai risposto... In bocca al lupo e tienici informati, sono curiosa. :-)
:
Io parlo per esperienza non diretta, ma di una mia collega molto vicina a me.
Ti dico anche che entrambe abbiamo esperienza negli studi e abbiamo fatto gavetta, quindi il suo è parere non da sprovveduta.
Anche a lei avevano fatto questo quadro paradisiaco ma da subito volevano forzarla a restare in ufficio anche quando lei non aveva niente da fare, le spese di viaggio per i sopralluoghi erano a suo carico e il computer dove lavorare era il suo e, infine, quando delle decine di sopralluoghi prendeva un lavoro comunque prendeva il 5% sui lavori, il progetto lo avrebbe dovuto fare gratis e avrebbe preso una 700€ sulla pratica. Essendo una ristrutturazione media di facileristrutturare una cifra che si aggira tra i 15-20 mila euro, fai tu il conto del 5%. Alla fine poi ci sono questi corsi di aggiornamento, tipo cose di life coach con premiazioni dell'impiegato del mese, cori di auto incoraggiamento etc. In queste trasferte il viaggio te lo paghi tu e dormi con sconosciuti nell'hotel. Questo è quanto.
:
"dormi con sconosciuti nell'hotel..." intrigante direi!
:
a me invece fanno morire le cose tipo: "life coach con premiazioni dell'impiegato del mese, corsi di auto incoraggiamento etc". Mi fanno venire l'orticaria!
:
ah, ma proprio così stanno questi?
:
Lascia stare! hanno offerto la stessa cosa anche a me, sono solo dei gran furbi.
Per farti una idea sulla loro fama ti invito a farti qualche ricerca sulle loro recensioni. Solo negative. Fanno dei prezzi a ribasso tagliando sulla qualità dei lavori, sulla nostra parcella e di tanto in tanto per far tornare i conti aumentano i costi in fase di lavoro. Loro si nascondono dietro un sito internet, tu ci metti la faccia e come sappiamo il nostro è un mestiere dove la miglior pubblicità è il passaparola. Usano giovani Architetti come dei venditori di aspirapolveri porta a porta (risparmiando cosi sui commerciali) e invitandoli a far di tutto affinché il cliente scelga la loro impresa piuttosto che altre. Personalmente questo non lo trovo in linea con il codice deontologico. Fatti qualche ricerca, leggi qualche recensione e vedrai che non è il paradiso.....
:
Ah... rileggo! Non "corsi" di autoincoraggiamento, ma "cori"! Peggio ancora!
A livello di call center...
:
Ciao, avevo fatto anche io un colloquio, più per curiosità che per reale prospettiva di lavoro, ma alla fine ho rifiutato.
In primis perché mi sembrava tutto molto (troppo) facile; il grosso del guadagno in realtà non deriva dalla tua capacità professionale, ma dalla tua abilità di venditore, poiché hai provvigioni (minime, mi sembra sui 700€) sul progetto e la grossa fetta di guadagno è sulle forniture. Computi e preventivi si fanno con le loro aziende e con i loro prezzi, e a me questo non è piaciuto perché credo venga meno la nostra professionalità. In secondo luogo è il classico lavoro a partita IVA "unilaterale", nel senso che con la partita IVA continui a fare il libero professionista ma, di fatto, avrebbero richiesto una presenza costante e full time presso il loro ufficio, cosa che mi avrebbe impedito completamente di occuparmi dei miei clienti o comunque di cercare del lavoro al di fuori di FR. I ragazzi che lavoravano lì erano tutti giovanissimi (io, con i miei 33 anni ero ben al di sopra della media) e la sensazione è proprio stata quella che assumessero neolaureati tra il disperato e lo sprovveduto.
Adesso poi che è uscita tutta la campagna promozionale con la Marella in cui si offrono ristrutturazioni a prezzi stracciati con un architetto "a disposizione"... a disposizione DI COSA? Non siamo un optional.
In sostanza, situazione fumosa ma indubbiamente poco professionale. Consiglio di lasciar perdere.
:
" I ragazzi che lavoravano lì erano tutti giovanissimi (io, con i miei 33 anni ero ben al di sopra della media)". Come sospettavo: ecco perchè non mi hanno nemmeno risposto, ah ah ah! :-)))
:
ciao, anch'io sono curiosa...perchè anch'io ho inviato un sacco di cv in molte città d'italia ma mai nessuna risposta di alcun tipo...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.