SCIA - PROGETTO DEFINITIVO O ESECUTIVO?

messaggio inserito martedì 16 gennaio 2018 da Steblo

[post n° 404786]

SCIA - PROGETTO DEFINITIVO O ESECUTIVO?

Salve,

vorrei avere una delucidazione sulla pratica d'uso in italia quando si presenta una SCIA.
Nella pratica da presentare va segnalata l'impresa costrutrice che fará i lavori, percui a rigor di logica il livello di progetto dovrebbe essere quello esecutivo, no? Ma in questo caso, una cumputo metrico esaustivo e quindi esecutivo dal quale il cliente sceglie l'impresa esecutrice, solo posso farlo con appunto un progetto esecutivo. Come mi dovrei comportare de dovessi invece usare un Definitivo? Questo anche perché una questione di fatturazione con il cliente.

O si puo presentare un SCIA e poi continuare con la realizzaizione dell'esecutivo, quindi con maggiore dettagli del progetto? Perché solo posso fare una consulta a varie imprese con un PE, no?

Stessa cosa per la DL, é possiibile cambiare il nome della persona incaricata?
grazie per l'attenzione.
:
Per richiedere una scia è sufficiente un progetto definitivo; l'impresa puoi comunicarla anche successivamente ma prima dell'inizio dei lavori e il DL può essere un altro tecnico. Ma sei iscritto all'albo?
:
Nelle pratiche edilizie è sufficiente allegare il progetto "definitivo".
Inoltre, è possibile procedere con la sostituzione del DL in un qualsiasi momento purchè venga comunicata per iscritto in Comune.
:
Ok. Ma nella SCIA devo indicare l’impresa che farà i lavori... la scelgo sulla base di un definitivo?
:
Si sono iscritto all'Albo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.