Accatastare il caminetto

messaggio inserito lunedì 22 gennaio 2018 da Cristian

[post n° 405056]

Accatastare il caminetto

Salve, quattro anni fa ho fatto montare un caminetto a legna nella sala che era già predisposta di canna fumaria all’origine. Si tratta di un caminetto prefabbricato che viene poi rivestito una volta montato. Ora mi è stato riferito che, nell’ipotesi di una futura vendita dell’immobile, potrei non essere in regola con il catasto. Per regolarizzare il tutto sembra che sia necessario presentare opportuna richiesta in comune (cila) con tanto di progetto del geometra. Chiedo cortesemente un opinione in merito e se è vero che debba essere regolarizzato al catasto. Grazie per l’attenzione.
:
Questa cosa mi è nuova... Mi aggiungo per avere informazioni.
:
(cila) con tanto di progetto del "geometra"....
questa cosa non mi è nuova. eh eh eh.... meditate architetti, meditate
:
Azz.... ponteggi, mi era sfuggito. Ora mi è tutto più chiaro. ;-)
:
sì però non ha specificato............e se fosse un caminetto abitabile?..............
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.