Errore di Computazione

messaggio inserito giovedì 25 gennaio 2018 da Ark in Progress

[post n° 405122]

Errore di Computazione

Eccomi qua, a chiedere un consiglio a voi per una problematica che è subentrata in corso dei lavori.

In un Edificio del centro storico, intervento si due unità abitative, con piano casa. Durante i lavori ho notato, dopo che sono state effettuate delle rimozioni di intonaco, delle lesioni murario.

Ho notificato ciò al committente e fatto fare il consolidamento di n°3 piattabande.

La mia attuale preoccupazione è il solaio di copertura. Durante le operazioni di rimozione è venuta alla luce che tale solaio è fatto con putrelle e tufo. Il tufo è posizionato tra le putrelle ed anche sopra, a mo di soletta. Bello pesante dire, anche perché, una parte di questo solaio è sostenuto da una volta ad arco ribassato.

Essendo Progettista e DL ho richiesto di rimuoverlo e fatto notare alla committenza.

Domanda: Posso imporre, visto che ne sono responsabile, la rimozione ? Se decidono di non rimuoverlo sono comunque responsabile ? Sono un po in ansia, grazie anticipatamente !
:
Come DL è tuo compito che i lavori rispettino tutte le normative che entrano in gioco, quindi anche la sicurezza. Se hai verificato che ci sono dei cedimenti strutturali, dovuti al solaio di copertura, allora devi fermare i lavori e concordare con il committente come procedere. Si può intervenire con la rimozione, così come rinforzando la struttura. Se il committente decide di procedere, fregandosene della questione sicurezza, allora devi rinunciare all'incarico inviando una raccomandata sia al committente che al comune, altrimenti sei responsabile anche tu. Ovviamente, prima di fare tutto questo, devi verificare che ci siano effettivamente dei problemi strutturali, perché se così non fosse, non vedo il problema di lasciare il solaio così com'è.
P.S. vista la tipologia di solaio, sei sicuro che l'edificio non sia sottoposto a vincolo?
:
No, nessun vincolo.
:
Allora procederei come ho scritto prima.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.